Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Tamada chiude in bellezza i test di Sepang

Tamada chiude in bellezza i test di Sepang

Tamada chiude in bellezza i test di Sepang

L´ultima giornata di test della MotoGP a Sepang ha confermato il dominio dei piloti Honda: dopo essere stato di Sete Gibernau e di Max Biaggi, i più veloci nei primi due giorni, il testimone è passato nelle mani di Makoto Tamada, che ha fatto segnare il miglior tempo della domenica.

Il giapponese del team Konica Minolta Honda, che quest´anno correrà con pneumatici Michelin dopo aver disputato le prime due stagioni con Bridgestone, questo fine settimana ha provato per la prima volta la sua nuova RC211V.

`Oggi abbiamo ottenuto ottimi risultati e questo mi rende molto soddisfatto del lavoro svolto in questi primi test con la nuova Honda RC211V´, ha detto Tamada.

`Le mie condizioni fisiche sono migliorate e questo mi ha permesso d'essere più aggressivo in pista, facendomi risultare alla fine della giornata il più veloce in assoluto. Questi test sono solo la conferma che nella stagione che sta per incominciare, noi saremo tra i protagonisti, perché questo è il nostro obbiettivo´.

Alle spalle del giapponese, si sono piazzati Max Biaggi e Alex Barros, due piloti che quest´inverno si sono cambiati di ruolo: il romano si è unito alla scuderia ufficiale HRC e il brasiliano è passato tra le file del team di Sito Pons.

A riposo ieri per una forma influenzale, Valentino Rossi è ritornato in pista con il team Gauloises Yamaha. Ha effettuato una simulazione di gara ai comandi della sua YZR-M1 2005 ed è riuscito ad aprirsi un varco tra i militanti Honda, mettendo a segno il quarto miglior tempo, davanti a Sete Gibernau e Nicky Hayden.

Loris Capirossi è tornato in pista questa domenica, dopo essere stato frenato ieri da qualche linea di febbre, che lo aveva obbligato a rientrare in hotel. Anche la terza giornata di prove si è conclusa in anticipo e dopo aver percorso 42 giri il romagnolo ha dichiarato conclusa la sessione. Le sue condizioni fisiche non gli hanno però impedito di far registrare un ottimo tempo, 2´01.452.

Come molti altri piloti, il suo compagno di squadra Carlos Checa nell´ultima giornata di test ha fatto una simulazione di gara di 22 giri, nella quale ha mantenuto un buon ritmo, sui 2.02.

Rubén Xaus non è uscito dal box del Fortuna Yamaha. Lo spagnolo non ha potuto riprendere le prove interrotte nella prima giornata e, assieme al direttore del suo team, ha deciso di non rischiare e di aspettare il test del prossimo fine settimana a Phillip Island, dove scenderanno di nuovo in pista parecchi team della MotoGP.

Shinya Nakano ha portato a termine il suo programma sul nuovo motore Kawasaki. Come aveva fatto la Yamaha l´anno scorso, la casa di Akashi ha adottato un propulsore tipo `big bang´ per la sua 4 cilindri in linea.

Tempi ufficiosi:

1. Makoto Tamada - Konica Minolta Honda : 2'00.955 (64)
2. Max Biaggi - Repsol Honda : 2'01.015 (78)
3. Alex Barros - Camel Honda : 2'01.159 (61)
4. Valentino Rossi - Gauloises Yamaha : 2'01.275
5. Sete Gibernau - Telefonica Movistar Honda : 2'01.373
6. Nicky Hayden - Repsol Honda : 2'01.385 (85)
7. Loris Capirossi - Ducati Marlboro : 2'01.452 (42)
8. Marco Melandri - Telefonica Movistar Honda : 2'01.506
9. Colin Edwards - Gauloises Yamaha : 2'01.641 (38)
10. Carlos Checa - Ducati Marlboro : 2'01.844 (77)
11. Shinichi Itoh - Ducati-Bridgestone TTT : 2'02.907 (43)
12. Shinya Nakano - Kawasaki - : 2'03.571 (53)
13. Toni Elias - Fortuna Yamaha - 2'03.600
14. Troy Bayliss - Camel Honda : 2'03.729 (62).

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›