Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Ritorno al futuro per Poggiali

Ritorno al futuro per Poggiali

Ritorno al futuro per Poggiali

In questa fase di preparazione al campionato 2005, sono molti i piloti che utilizzano le prime sessioni di prove per abituarsi ai cambiamenti che riserva loro la prossima stagione. Sono molti i motociclisti che quest´anno cambiano categoria, spesso da minore a maggiore, mentre Manuel Poggiali, che oggi compie 22 anni, segue una tendenza inversa e nel 2005 disputerà di nuovo il campionato della 125cc, dopo essere rimasto per due anni nella quarto di litro. Poggiali guiderà una Gilera, la moto con la quale si è coronato campione del mondo nel 2001 e avrà i colori del team Metis, nel quale sarà compagno di squadra di Lukas Pesek, ai comandi di una Derbi. Il primo contatto con la nuova moto è avvenuto a fine gennaio a Jerez, anche se Manuel non è riuscito a rimanere in pista il tempo necessario per scoprire e conoscere la nuova moto, a causa di uno stato influenzale: `Il primo test non è andato benissimo, perché avevo l´influenza e non sono riuscito a percorrere molti chilometri. Credo che per ora ho solo bisogno di questo: girare e accumulare molti chilometri´.

È un´avventura completamente nuova per questo determinato pilota, che oltre alla nuova moto deve integrarsi con il team. `Quest´anno per me è tutto nuovo´, commenta. `Nuova moto, nuova categoria e nuovo team. Dei circa 30 meccanici che lavoravano con me nel 2001 e nel 2002 ne ho visto solo uno. Quindi adesso non è il momento di pensare a obiettivi o aspettative per la stagione che inizia. Devo cercare di familiarizzare con il nuovo ambiente, conoscere i membri della squadra e riprendere la mano con la moto di cilindrata più piccola´. Ma anche nuovi avversari: `Dello schieramento della 125cc di quest´anno devo ammettere che non conosco molti piloti. Quasi tutti quelli che correvano con me nel 2001 o 2002 non ci sono o disputano una classe diversa. Inoltre, l´anno scorso non ho seguito l´andamento del campionato dell´ottavo di litro e quindi non saprei cosa aspettarmi´.

Non considera il ritorno all´ottavo di litro come un passo indietro, ma un modo per riuscire a tornare a trionfare, dopo una stagione decisamente avara di soddisfazioni con l´Aprilia 250cc: `Ho deciso di ritornare a disputare la 125cc perché ho voglia di fare buoni risultati, dopo la scorsa stagione e credo di poter ritrovare presto il feeling con la moto´.

L´obiettivo principale di questo sammarinese due volte iridato per il momento è decisamente quello di ritrovare la sintonia con la categoria per tornare a vincere.

Tags:
125cc, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›