Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Ducati gommata Bridgestone alla scoperta di un´altra pista

La Ducati gommata Bridgestone alla scoperta di un´altra pista

La Ducati gommata Bridgestone alla scoperta di un´altra pista

Giovedì, le temperature primaverili di Phillip Island hanno dato ai piloti del team Ducati Marlboro, Loris Capirossi e Carlos Checa, l´opportunità di trovare l´assetto giusto per la loro Desmosedici GP5 e di accumulare un buon numero di chilometri con le gomme Brisgestone su questo tracciato particolarmente tecnico.

I tecnici Ducati si cono concentrati soprattutto sul settaggio delle sospensioni e hanno provato diverse soluzioni con pneumatici già testati in precedenza per poter cominciare domani il lavoro specifico sullo sviluppo delle gomme.

Checa ha totalizzato ben 89 giri di pista, il migliore dei quali in 1´30.69. Lo spagnolo ha provato diverse soluzioni di set-up, trovando un buon feeling con la sua Desmosedici GP5.

"Si, ho trovato davvero un buon feeling con la moto: sono contento ma naturalmente dobbiamo ancora lavorare", ha rivelato. "Se domani il tempo sarà come quello di oggi potremo provare alcune gomme posteriori in condizioni ottimali".

Capirossi, ormai perfettamente guarito dall´influenza che ha guastato le sue sessioni di test in Malesia, è tornato in pista riposato e determinato a sfruttare al massimo questa penultima sessione di prove pre-stagionali. Loris ha percorso 78 giri con il miglior tempo in 1´30.81.

"Sono davvero contento di essere tornato in pista e di stare meglio perché voglio sfruttare ogni minuto per proseguire lo sviluppo della mia moto" ha confessato. "Oggi ci siamo concentrati sulla ciclistica, abbiamo lavorato bene e siamo riusciti a preparare una buona base per i prossimi due giorni che trascorreremo qui".

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›