Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Le Honda s´impongono nel primo giorno a Phillip Island

Le Honda s´impongono nel primo giorno a Phillip Island

Le Honda s´impongono nel primo giorno a Phillip Island

Giovedì Sete Gibernau e Nicky Hayden hanno continuato a dominare i preparativi per la stagione 2005 con la sua Honda e ha fatto segnare il miglior tempo nella prima delle tre giornate di test della MotoGP a Phillip Island. Il tempo di Gibernau, 1´30.29, è inferiore solamente di due decimi di secondo rispetto a quello del compagno di marca statunitense, seguito a ruota dalla Yamaha di Valentino Rossi, che quattro mesi fa conquistò il titolo del Campionato del Mondo MotoGP 2004 proprio sul tracciato australiano.

Dopo il clima torrido e umido che c´era a Sepang la scorsa settimana, provare a Phillip Island è stato una boccata d´aria fresca per i piloti della MotoGP, che hanno girato con 20ºC e una temperatura dell´asfalto di 35ºC.

Gibernau ha avuto l`´opportunità di confermare il potenziale mostrato dalla nuova RC211V in Malesia e si è mostrato molto contento dei progressi fatti dalla squadra. `Oggi cercavamo la conferma del lavoro svolto a Sepang e posso dirmi soddisfatto´, ha detto lo spagnolo, che ha percorso un totale di 101 giri.

`Sono stato subito veloce, girando su un passo costante di 1´ 30" già dopo i primi 5 giri. Abbiamo lavorato sul telaio ed effettuato prove di pneumatici anteriori e posteriori. Non avendo particolari nuovi da provare, mi sono concentrato sul ritmo, effettuando giri di qualità ad ogni uscita. Molto probabilmente domani avremo dei particolari nuovi da provare, ma penso che il vero passo avanti avverrà dai test Irta di Barcellona´.

il nuovo compagno di squadra di Gibernau nel Telefonica Movistar Honda Marco Melandri è stato uno dei tanti piloti che oggi sono caduti e anche Ruben Xaus, il suo sostituto nel Fortuna Yamaha, è finito per terra nel giorno del suo ritorno in azione, dopo essersi perso gran parte del test a Sepang per dei problemi fisici.

Mentre Xaus e Melandri sono usciti illesi dalle cadute, Makoto Tamada non è stato altrettanto fortunato. Il giapponese è stato portato a un ospedale locale dopo essere caduto ed essere atterrato bruscamente con il piede sinistro e con la mano sinistra. I primi controllo non hanno evidenziato problemi, ma dovrebbe rimanere a risposo, almeno per domani.

Anche se Tamada, che nei test a Sepang della scorsa settimana aveva fatto registrare il miglior tempo dei tre giorni, sarà idoneo a scendere in pista prima della fine del test, il Direttore Tecnico del Konica Minolta Honda, Giulio Bernardelle, ha dichiarato che la sua moto 1 non potrà essere riparata in tempo per continuare i test.

`Oggi si è verificato un danno serio alla moto che non potrà essere riparata per il proseguo di questi test´, ha dichiarato Bernardelle. `Quindi, pilota permettendo, il programma ci permetterà di sviluppare il nostro lavoro solo su una motocicletta´.

Anche Carlos Checa è caduto oggi (senza conseguenze), ma ha potuto continuare ad adattarsi alla Ducati Desmosedici GP5 e ai pneumatici Bridgestone con una serie di giri in tempi incoraggianti. Il suo compagno di squadra nel team Ducati Marlboro Loris Capirossi oggi ha potuto riprendere la pista al 100% della condizione fisica, dopo essersi perso parte del test in Malesia a causa di un'influenza.

Tempi ufficiosi:

1. Sete Gibernau - Telefonica Movistar Honda – 1´30.29
2. Nicky Hayden - Repsol Honda – 1´30.530
3. Valentino Rossi - Gauloises Yamaha – 1´30.55
4. Alex Barros - Camel Honda – 1´30.61
5. Max Biaggi - Repsol Honda – 1´30.652
6. Carlos Checa - Ducati Marlboro – 1´30.69
7. Loris Capirossi - Ducati Marlboro – 1´30.81
8. Colin Edwards - Gauloises Yamaha – 1´31.15
9. Marco Melandri - Telefonica Movistar Honda – 1´31.32
10. John Hopkins - Team Suzuki MotoGP – 1´31.32
11. Makoto Tamada - Konica Minolta Honda – 1´31.42
12. Kenny Roberts - Team Suzuki MotoGP - 131.61
13. Troy Bayliss - Camel Honda – 1´31.80
14. Ruben Xaus - Fortuna Yamaha – 1´32.27
15. Toni Elias - Fortuna Yamaha – 1´33.54

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›