Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi più stabile e più veloce

Rossi più stabile e più veloce

Rossi più stabile e più veloce

Giovedì Valentino Rossi si è dichiarato contento dei progressi fatti dalla sua Yamaha YZR-M1 nella prima giornata di test a Phillip Island, anche se al comando del foglio dei tempi della sessione c'è di nuovo una Honda RC211V versione 2005.

Il vigente Campione del Mondo, che ieri ha festeggiato il 26º compleanno, ha concluso la giornata nella seconda posizione, alle spalle di Sete Gibernau, ma ha voluto sottolineare che il team ha fatto grandi passi avanti da quando conquistò il titolo, quattro mesi fa.

"Oggi è andata abbastanza bene", commentava Rossi. "Siamo subito riusciti a fare dei progressi rispetto alla moto che avevamo durante la gara ad ottobre. Abbiamo migliorato nella stabilità e anche il motore è un po' più veloce".

"Dobbiamo ancora lavorare sugli assetti alla ricerca di una migliore sensazione dall'avantreno quindi continueremo a concentrarci su questo aspetto anche nei prossimi due giorni per cercare ulteriori miglioramenti".

"Oggi abbiamo anche testato alcune coperture Michelin e siamo ottimisti perché la moto sta migliorando decisamente. Siamo soddisfatti del lavoro che siamo riusciti a fare in questa prima giornata".

Il compagno di squadra di Rossi nel team Gauloises Yamaha Colin Edwards era contento solamente per il fatto di trovarsi in una pista diversa, dopo i le tre sessioni di test effettuate a Sepang dallo scorso novembre. Edwards ha percorso 78 giri, con il miglior tempo in 1'31.15, l'ottavo nel foglio dei tempi e si è trovato d'accordo con il positivo bilancio fatto da Rossi di quest prima giornata di prove in Australia.

"La moto si è comportata bene", ha detto Edwards. "Abbiamo fatto qualche prova ed esperimento sugli assetti, ma in realtà il migliore è probabilmente quello che avevamo già".

"Oggi non abbiamo cercato di trovare un giro veloce, ma il tempo arrivato non è affatto male! Siamo anche andati avanti con i test di gomme ad abbiamo raccolto dei dati utili su cui lavorare. E' bello essere su una pista diversa, è una boccata d'aria fresca!".

Il Team Director del Gauloises Yamaha Davide Brivio ha aggiunto: "Finalmente siamo su un circuito nuovo, è bello essere in un posto diverso da Sepang a provare la nuova moto. Entrambi i piloti hanno iniziato bene ed hanno fatto un ottimo lavoro in questa prima giornata".

"Oggi pomeriggio il vento è diventato un po' fastidioso, ma tutto sommato le condizioni meteo sono state buone. Credo che abbiamo già a disposizione un buon pacchetto e speriamo di poter fare altri progressi nei prossimi due giorni".

Tags:
MotoGP, 2005, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›