Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

A Montmeló prove private della 125cc e della 250cc

A Montmeló prove private della 125cc e della 250cc

A Montmeló prove private della 125cc e della 250cc

Molti team della 250cc e della 125cc questo lunedì hanno continuato il programma di preparazione alla stagione sull'asfalto del Circuit de Catalunya. La prima giornata di lavoro non è stata accompagnata da buone condizioni meteo: la pista umida e un vento gelido hanno obbligato i piloti a dare inizio alle azioni in pista solamente dopo mezzo giorno.

Nella categoria della quarto di litro, la scuderia ufficiale Aprilia è presente in pista con Alex de Angelis e Simone Corsi, mentre Randy de Puniet è stato l'unico rappresentante del team Repsol Aspar, visto che l'argentino Sebastián Porto è rientrato nel suo paese dopo gli ultimi test a Jerez e Valencia. Il tedesco Dirk Heidolf è stato il quarto più veloce dei piloti della categoria che oggi provavano a Montmeló, ai comandi di una Honda del team Castrol Kiefer Racing, una formazione che schiera anche il giovane Sandro Cortese nella 125cc.

Nella ottavo di litro, il team Red Bull KTM si è riunito al completo per la prima volta. Dopo essere stato assente la settimana scorsa a Valencia, Julián Simón ha debuttato in sella alla moto austriaca assieme a Mika Kallio e Gabor Talmacsi. Nonostante una prima sessione di prove relativamente corta e problema al motore, lo spagnolo si è mostrato presto competitivo.

Delle strutture private della 125 c'erano il team Angaia, con Federico Sandi e Toshihisa Kuzuhara, l'Abruzzo, con Andrea Ballerini e Andrea Iannone, ma anche il team Semprucci, con Dario Giusepetti e Karel Abraham.

Questi piloti rimarranno al Circuit de Catalunya anche nella giornata di martedì, mentre altre formazioni si preparano a dare inizio a un altro test, a partire da mercoledì, sempre in Spagna, ma a Jerez.

Tags:
250cc, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›