Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Intensa seconda giornata di test a Losail

Intensa seconda giornata di test a Losail

Intensa seconda giornata di test a Losail

Il secondo giorno di test al Circuito Internazionale Losail del Qatar si sono svolte con condizioni climatiche simili a quelle di ieri. Il sole e le temperature elevate hanno permesso ad almeno sette piloti di girare al di sotto dell'1'58. Al termine della sessione di mercoledì, Makoto Tamada e Loris Capirossi occupano a pari merito la prima posizione del foglio dei tempi, con il miglior giro in 1'57.69, inferiore di 1,3 secondi rispetto al tempo che nella Gran Premio del 2004 aveva garantito la pole a Carlos Checa.

Sia Tamada che Capirossi hanno provato nuove gomme da gara - rispettivamente Michelin e Bridgestone – e hanno spodestato Nicky Hayden, il più veloce nella prima giornata di test. Il giovane americano del Repsol Honda ha preceduto il compagno di squadra Max Biaggi di solo un millesimo di secondo.

Sete Gibernau, ancora alle prese con qualche linea di febbre, ha potuto percorrere solamente pochi giri, mentre il suo compagno di squadra Marco Melandri è stato autore del quinto miglior tempo, davanti ad Alex Barros. Il brasiliano e il suo compagno di squadra Troy Bayliss hanno completato meno di 30 giri, dal momento che erano impegnati sia nei test del Camel Honda e una sessione fotografica.

Dopo essere stato vittima di una brutta caduta nel corso del test precedente, a Phillip Island, Makoto Tamada si è dichiarato soddisfatto di essere di nuovo davanti.
"Oggi ho ottenuto con gomme da gara un tempo di oltre tre secondi più veloce rispetto al miglior tempo fatto segnare in qualifica durante le prove del campionato scorso", ha spiegato il giapponese. "Questo quindi non può che farmi piacere se penso al livello di competitività che possiamo raggiungere per l'inizio del campionato".

"Anche la mia situazione fisica sta migliorando e ho quasi completamente recuperato dalle botte subite nella scivolata di Phillip Island, e oggi ho potuto provare tutto il giorno senza sentire nessun genere di problema", ha poi aggiunto.

La maggior parte dei team impiegheranno la terza e ultima giornata di prove nel Qatar effettuando simulazioni di gara.

Tempi ufficiosi:

1. Makoto Tamada – Konica Minolta Honda: 1'57.69
2. Loris Capirossi - Ducati Marlboro: 1'57.69
3. Nicky Hayden – Repsol Honda: 1'57.78
4. Max Biaggi – Repsol Honda: 1'57.79
5. Marco Melandri – Telefonica Movistar Honda: 1'57.80
6. Alex Barros – Camel Honda: 1'57.80
7. Carlos Checa - Ducati Marlboro: 1'57.91
8. Troy Bayliss – Camel Honda: 1'58.55
9. Sete Gibernau – Telefonica Movistar Honda: 1'58.66
10. Roberto Rolfo – D'Antin Ducati: 2'03.00.

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›