Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa e tutta l'armata Honda della 250 in pista a Valencia

Pedrosa e tutta l'armata Honda della 250 in pista a Valencia

Pedrosa e tutta l'armata Honda della 250 in pista a Valencia

Tutte le Honda che quest'anno correranno nel Campionato del Mondo della 250cc oggi erano in pista nel soleggiato ma freddissimo circuito di Valencia. La moto ufficiali hanno provato la nuova versione 2005 della RSW250 iridata, che è stata modificata soprattutto per quello che riguarda motore e sospensioni, mentre i team satellite hanno avuto occasione di provare le versioni kit della moto.

In pista per il team Telefonica Movistar c'erano il vigente Campione del Mondo Dani Pedrosa con al compagno di squadra Hiroshi Aoyama, mentre il team Fortuna Honda era presente con l'accoppiata formata da Hector Barbera e Jorge Lorenzo. Assieme a loro c'era anche la scuderia ufficiale Honda del Campione del Mondo della 125cc Andrea Dovizioso e di Yukio Takahashi, entrambi alla prima stagione nella quarto di litro ed entrambi alle prese con un inconveniente che ha influenzato la giornata di tutti i piloti Honda.

Mentre cercava di affrontare la prima curva in terza, il nuovo motore di Dovizioso ha avuto un severo problema al cambio, che ha iniziato a lasciar cadere sulla pista dell'olio, sul quale è scivolato il suo compagno di squadra Takahashi, che è finito sulla ghiaia. A quest'incidente è seguita un'interruzione dei lavori, per permettere al personale del circuito di pulire e far sparire la macchia d'olio. Gli ingegneri Honda ne hanno approfittato per verificare se la nuova moto stava funzionando al 100%.

I piloti, a malavoglia, hanno dovuto attendere circa due ore prima di riprendere la pista e Pedrosa ha riassunto lo stato d'animo di tutti i presenti: "Quel problema con la moto di Dovizioso ci ha fatto perdere la parte migliore del giorno, per quello che riguarda le condizioni della pista, perché erano le ore più calde. Inoltre, ci ha fatto un po' perdere il ritmo, ma oggi dovevamo solamente verificare se la moto nuova funzionava bene. Mi trovo bene dopo il primo mese e spero che domani le condizioni rimangano le stesse, per poter avere a disposizione più tempo per provare!"

Oltre ai piloti Honda in pista c'erano anche le Aprilia di Guintoli, Baldolini, e Sekiguchi. Domani continueranno i test al circuito di Cheste.

Tempi forniti dai team:

1. Alex Debon – Wurth Honda BQR: 1'37.3 / 54 laps
2. Dani Pedrosa – Telefonica Movistar Honda: 1'37.7 / 35
3. Jorge Lorenzo – Fortuna Honda: 1'37.8 / 47
4. Hector Barbera - Fortuna Honda: 1'37.8 / 50
5. Hiroshi Aoyama – Telefonica Movistar Honda: 1'38.2 / 35
6. Andrea Dovizioso – Kopron Team Scot: 1'38.5 / 24
7. Sylvain Guintoli – Equipe GP de France: 1'38.5 / 54
8. Alex Baldolini – Campetella Racing: 1'39.3 / 45
9. Yuki Takahashi – Kopron Team Scot: 1'39.8 / 37
10. Dirk Heidolf – Castrol Honda Kiefer Racing: 1'42.48 / 69
11. Taro Sekiguchi – Campetella Racing: 1'39.9 / 70
12. Radomil Rous – Wurth Honda BQR: 1'40.8 / 13

Tags:
250cc, 2005, Dani Pedrosa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›