Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

È Max Biaggi il più veloce della prima giornata di Test Ufficiale della MotoGP

È Max Biaggi il più veloce della prima giornata di Test Ufficiale della MotoGP

È Max Biaggi il più veloce della prima giornata di Test Ufficiale della MotoGP

El italiano Max Biaggi (Repsol Honda) ha obtenido finalmente el mejor tiempo en la primera sesión de entrenamientos de la categoría de MotoGP. El piloto romano, muy tapado a lo largo de la jornada, ha marcado un tiempo de 1'43.158 en su penúltima vuelta, arrebatando el primer puesto a Sete Gibernau (Telefonica Movistar Honda), que se ha quedado a menos de una décima de Biaggi y ha sido segundo.

Makoto Tamada (Konica Minolta Honda) confirmó los pronósticos y reforzó los buenos resultados cosechados durante la pretemporada para dejar su sello, ocupando la tercera posición. El compañero de Gibernau, Marco Melandri, acabó en la cuarta plaza, mientras que los pilotos del Gauloises Yamaha, Valentino Rossi y Colin Edwards, se repartieron la quinta y sexta posición respectivamente.

All'inizio della sessione era stato Gibernau (Telefonica Movistar Honda) a conquistare rapidamente la testa della classifica. Il vigente Campione del Mondo Valentino Rossi (Gauloises Yamaha), invece, si era fatto attendere ed era stato l'ultimo ad uscire in pista. Poi, percorsi solo pochi giri, era rientrato ai box, dopo essersi posizionato a un solo decimo dallo spagnolo.

Verso mezzogiorno, Gibernau è stato il primo a girare al di sotto dell'1'44, ma era ancora lontano dal record del tracciato di Montmeló, stabilito proprio dal pilota del team Telefonica Movistar Honda la scorsa stagione, quell'1'42.596 che gli aveva garantito la pole per il GP disputato al Circuit de Catalunya.

Nel pomeriggio sono stati in parecchi a mettere a segno giri veloci, mentre i due grandi favoriti, Rossi e Gibernau, non riuscivano a migliorare i propri tempi.

Nell'ultima ora delle prove il ritmo in pista si è fatto frenetico e Gibernau ha battuto di un decimo di secondo Marco Melandri, che fino a quel momento era stato il più veloce. Nelle ultime fasi della sessione ha fatto la sua comparsa anche il `Dottore´, che ha preso in mano in controllo della situazione e si è posizionato al comando della classifica, che però in seguito ha dovuto cedere ai piloti Honda. Prima a Melandri, che a dieci minuti dal termine è stato di nuovo spodestato da Gibernau. Quando la sessione era ormai terminata, Max Biaggi ha approfittato del penultimo tentativo per occupare la prima posizione.

Loris Capirossi e Carlos Checa (Ducati Marlboro) si sono dovuti accontentare rispettivamente dell'ottava e della nona posizione, a quasi un secondo dal miglior tempo della sessione, mentre i piloti del Fortuna Yamaha, Toni Elías e Rubén Xaus, hanno concluso la sessione nella 15 e della 16 posizione.

Domani si svolgerà la seconda sessione del Test Ufficiale della categoria MotoGP, di nuovo dalle 10:00 alle 18:00.

Tags:
MotoGP, 2005, Max Biaggi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›