Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Suzuki si aspetta grandi cose dal 2005

La Suzuki si aspetta grandi cose dal 2005

La Suzuki si aspetta grandi cose dal 2005

Sabato sera, al Circuit de Catalunya, il Team Suzuki MotoGP ha presentato la formazione per il 2005. Per il terzo anno consecutivo, il team schiererà l'accoppiata Kenny Roberts Jr - John Hopkins, ai comandi dell'ultima versione della GSV-R.

Per questa stagione la scuderia verrà diretta da Paul Denning, che nel 2004 conquistò il titolo della Superbike britannica con il costruttore con sede a Hamamatsu.
"Secondo noi della Suzuki, i nostri sono due dei migliori piloti del campionato, dal momento che Kenny Roberts è stato l'ultimo a battere Valentino Rossi per il titolo. Ci si può dimenticare di questo fatto, ma certo non ci si dimentica come andare veloci e come vincere delle gare. Il nostro obiettivo è quello di mettere a disposizione di Kenny un pacchetto che gli permetta di dimostrare quello che sa fare", ha detto il nuovo manager.

"Per quanto riguarda John, è molto valido per essere un ventunenne. È vero che ieri è caduto, ma nelle dieci-dodici giornate complete di prove che abbiamo fatto durante l'inverno non ha commesso un solo errore. Dovrà accumulare esperienza e sentirsi più sicuro ai comandi della moto, ma certo ci possiamo aspettare grandi cose da lui quest'anno".

Denning si è anche mostrato sicuro del potenziale della versione XRE-3 della Suzuki : "Abbiamo fatto un importante passo avanti con la nuova moto. La linea della moto e del motore possono sembrare simili, ma il potenziale è completamente diverso dalla vecchia moto. Il lavoro svolto fino ad adesso con il team e con i tecnici è stato molto positivo e spero che saremo in grado di ritornare a gareggiare a un livello molto competitivo".

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›