Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Valentino Rossi non trova il feeling con la moto

Valentino Rossi non trova il feeling con la moto

Valentino Rossi non trova il feeling con la moto

Nel corso dell'ultima ora della sessione di ieri, i tempi messi a segno dalle Honda di Biaggi, Gibernau, Tamada e Melandri, hanno relegato Valentino Rossi (Gauloises Yamaha) nella quinta posizione del foglio dei tempi. Il centro del'attenzione dei mezzi di comunicazione e di un gran numero di appasionati, è rimasto in ombra per gran parte della prima giornata del Test Ufficiale al Circuit de Catalunya.

Il pilota di Tavullia, mettendo forse in atto una strategia psicologia già a partire dalle prime prove pre-stagionali, è stato l'ultimo pilota a uscire nella pista riasfaltata di Montmeló. Durante la mattinata, Rossi era rientrato più volte al box e solamente nel pomeriggio ha iniziato a ingranare, percorrendo parecchi giri e raccogliendo dati preziosi sulla pista.

Al termine della sessione, Rossi ha dichiarato: "Stiamo avendo qualche problema a trovare il giusto set-up e fino ad ora non sono riuscito a trovare un buon feeling, specialmente con l'anteriore. Spero che domani vada meglio, ma dobbiamo decisamente trovare una soluzione a questo problema. Nei prossimi due giorni dobbiamo anche lavorare sulle prestazioni del motore per poter capire cos'è che non va. Comunque, sono fiducioso, so che la squadra riuscirà a trovare una soluzione ed abbiamo ancora due giorni interi per farlo".

Proprio alle spalle del vigente Campione del Mondo, quinto a fine giornata, si è posizionato il suo compagno di squadra Colin Edwards. Il pilota di Houston ha saputo individuare le caratteristiche principali del Circuit de Catalunya. "Catalunya è una pista molto diversa da Phillip Island e quindi abbiamo potuto provare alcune soluzioni diverse per la moto, anche se il materiale a nostra disposizione era lo stesso che negli ultimi test. Il lunghissimo rettilineo ci ha fatto capire che siamo un po' indietro per quanto riguarda la velocità massima, ma compensiamo con tutto il resto e quindi sono abbastanza felice di come stanno andando le cose. Il grip non è dei migliori in questo momento a causa del nuovo asfalto, credo che ci voglia un po' di tempo perché si assesti, ma sono sicuro che le cose andranno decisamente meglio quando verremo a correre in giugno".

Il Gran Premio della Catalogna del 2005 sarà il sesto appuntamento della stagione del Motomondiale, che prima di Barcellona avrà visitato Jerez, Estoril, Shangai, Le Mans e Mugello.

Tags:
MotoGP, 2005, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›