Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gibernau: `Quello che fanno gli altri non mi interessa´

Gibernau: `Quello che fanno gli altri non mi interessa´

Gibernau: `Quello che fanno gli altri non mi interessa´

Ieri, al Circuit de Catalunya, Sete Gibernau (Movistar Honda) è stato di nuovo uno dei piloti più veloci della giornata e per buona parte della sessione ha occupato la prima posizione del foglio dei tempi.

"Abbiamo fatto i tempi con pneumatici da gara e siamo stati i primi anche quando c'erano piloti che montavano pneumatici da qualifica. Credo cha la nostra linea di lavoro sia molto chiara e anche quello che ci interessa. Dobbiamo cercare di andarcene da qui con un pacchetto che si avvicini moltissimo alla moto da gara. Questo è quello che ci interessa".

"Continuiamo a lavorare molto, a fare molti test e sempre con un buon ritmo. Siamo contenti, perché stiamo lavorando molto sodo per risolvere qualche problema che abbiamo e spero che domani (leggi: oggi), con le informazioni che abbiamo raccolto, potremo fare una buona simulazione di gara". L'obiettivo principale di Gibernau, come degli altri piloti, è quello di dare a tutti un assaggio di quello che sarà la prossima stagione nella sessione ufficiale di questo pomeriggio: 45 minuti di prove cronometrate, che riservano una BMW Serie 1 per l'autore del giro più veloce del tracciato di Montmeló.

"Ci stiamo concentrando sull'assetto da gara e abbiamo effettuato due giorni di test molto intensi. Devo ringraziare l'HRC che sembra intenzionata a sviluppare la moto nella direzione che preferisco. Non mi interessa quello che fanno gli altri, non è una cosa che posso controllare. Non siamo ancora al 100%, ma speriamo di andare bene domenica".

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›