Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gibernau s´impone nella sessione speciale e vince la BMW in palio

Gibernau s´impone nella sessione speciale e vince la BMW in palio

Gibernau s´impone nella sessione speciale e vince la BMW in palio

Sete Gibernau ha stabilito un nuovo record del Circuit de Catalunya, girando al di sotto dell'1'42, un risultato che gli ha permesso di imporsi nell'appuntamento principale della giornata: la sessione ufficiale di prove della MotoGP. Il pilota del team Telefonica Movistar Honda si è portato a casa la BMW Serie 1 aggiudicata al più veloce della sessione.

"È un risultato importante per gli spettatori, perché mi hanno appoggiato molto ed è importante che si divertano", ha spiegato Gibernau. "Stiamo solamente cercando di fare un buon fine settimana".

"Abbiamo fatto una buona endurance e alla fine abbiamo montato dei pneumatici per questa sessione e sono arrivati i tempi, quindi sono soddisfatto di come stanno andando le cose. Devo ringraziare l'HRC, la Michelin e specialmente il team. Hanno fatto tutti un gran lavoro".

La seconda posizione è andata a Valentino Rossi (Gauloises Yamaha), che si è fermato a poco più di quattro decimi dal tempo dello spagnolo. Lo statunitense Nicky Hayden (Repsol Honda) e il compagno di squadra di Gibernau, Marco Melandri, hanno conquistato la terza e la quarta posizione rispettivamente.

A pochi minuti dall'inizio della sessione, parecchi piloti hanno cominciato a girare molto veloci, ma il foglio dei tempi ha visto sempre Sete Gibernau al comando. Alle spalle dello spagnolo è nata una battaglia tra Biaggi, Rossi, Edwards e Barros.

A mità sessione, Gibernau ha migliorato il proprio tempo, confermando la prima posizione e a dieci minuti dal termine ha messo a segno il miglior tempo della sessione, al di sotto dell'1'42. Con un 1'41.851, lo spagnolo ha stabilito il nuovo record della pista, un tempo che gli è valso il trionfo. Il Campione del Mondo Valentino Rossi è passato in seconda posizione, grazie al miglior tempo del fine settimana, ma si è fermato a quattro decimi dal tempo di Gibernau.

Anche Marco Melandri, Makoto Tamada e John Hopkins sono entrati a far parte della battaglia per le prime posizioni. Non tutti i favoriti hanno potuto approfittare fino in fondo del tempo di pista a disposizione: ad esempio nella moto di Biaggi c'è stato un problema con il carburante proprio quando usciva per un ultimo giro veloce, mentre Rossi non si trovava a suo agio sulla moto. Invece Gibernau, sicuro al comando della classifica, ha abbandonato la pista prima che si concludesse la sessione.

Carlos Checa, alle prese con le conseguenze di una caduta della giornata di ieri, ha cercato di salire in sella, ma non è riuscito a completare neanche un giro e ha deciso di tirare la spugna. Kenny Roberts è caduto nel corso di questa sessione ufficiale, che ha concluso ai comandi della seconda moto.

Alle 15:15 è cominciato l'ultimo turno di prove libere di questo Test Ufficiale di Barcellona, che si conclude nella giornata di domenica.

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›