Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Nuovo freno-motore per la Ducati

Nuovo freno-motore per la Ducati

Nuovo freno-motore per la Ducati

Ieri al Circuit de Catalunya i piloti del Team Ducati Marlboro Loris Capirossi e Carlos Checa hanno provato per la prima volta il nuovo sistema di modulazione del freno motore. Entrambi sono rimasti positivamente colpiti da questa innovazione, che era stata testata in precedenza dal collaudatore ufficiale di Ducati Corse Vittoriano Guareschi.

Purtroppo però le prestazioni dei due piloti sono state frenate da due cadute: Capirossi è stato sbalzato via dalla sua Desmosedici GP5 dopo aver perso aderenza al posteriore alla curva tre, mentre Checa è scivolato alla curva a sinistra della prima chicane. Nessuno dei due ha riportato conseguenze ed entrambi i piloti oggi saranno in pista a Montmeló per la terza ed ultima giornata di test.

"Peccato per le cadute di oggi, perché hanno interrotto la nostra tabella di marcia e non abbiamo potuto terminare il programma di lavoro pianificato con Bridgestone", ha spiegato il direttore tecnico del Ducati MotoGP Team Corrado Cecchinelli.

"Loris e Carlos hanno comunque provato il nuovo sistema di gestione del freno-motore su cui Vitto aveva lavorato molto in precedenza, giudicandolo già ad un buon livello, tanto che nessuno dei due hai incontrato particolari difficoltà".

"Ritengo che sia una soluzione molto promettente, anche se naturalmente è troppo presto per dire quando potremo utilizzarla in gara", ha aggiunto. "Questo software, agendo su alcuni parametri di gestione del motore e della frizione permette una miglior stabilità del veicolo in fase di frenata limitando l'effetto frenante della ruota posteriore, tipico del quattro tempi. Molti pensano che stiamo testando un sistema di cambio semi-automatico, ma non è vero: avevamo provato questo sistema in Superbike qualche anno fa, ma non lo abbiamo mai testato sulla GP".

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›