Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

De Angelis di nuovo tra i più veloci nell´ultimo test del precampionato

De Angelis di nuovo tra i più veloci nell´ultimo test del precampionato

De Angelis di nuovo tra i più veloci nell´ultimo test del precampionato

Alex de Angelis ha approfittato della giornata di ieri per percorrere molti giri e definire la messa a punto delle sue moto. Il sammarinese tuttavia ha potuto anche cercare un buon ritmo per la gara e ha fatto registrare il quarto miglior tempo della sessione. Il pilota dell'MS Aprilia Italia Corse, uno dei più veloci la settimana scorsa a Montmeló, ieri a Jerez ha dimostrato di nuovo di che stoffa è fatto e quali sono le sue carte per la prossima stagione.

"Ho usato tutto il materiale che avevo a disposizione, per avere una idea completa del lavoro da fare. Le due moto a mia disposizione erano molto differenti soprattutto a livello di assetti. Una era con una configurazione vicin a quella utilizzata nelle prove di inizio anno, l'altra aveva qualcosa di diverso. Sono soddisfatto anche perché verso la fine del turno i tempi andavano abbassandosi e questo mi fa ben sperare per domani", è stato il commento di de Angelis. Dopo il quinto e il quarto posto conquistati a Barcellona, continua a fare prestazioni regolari e interessanti, che lasciano credere che sarà uno degli aspiranti al titolo.

Per il suo compagno di squadra Simone Corsi, alla prima stagione nella categoria, queste giornate di prove si sono rivelate molto utili per trovare lo stile di guida più adatto e per completare l'adattamento alla nuova cilindrata. Il pilota romano mercoledì ha occupato la dodicesima posizione del foglio dei tempi.

"Rispetto a gennaio quante cose sono cambiate! Ora sento di più la moto e le regolazioni, ma devo ancora imparare molto. Oggi ho iniziato a girare ma ero un po' rigido in sella e faticavo veramente molto. Poi hon cambiato stile, facendo scorrere di più la moto in curva e sono riuscito a calare di un secondo e mezzo rispetto al mio precedente miglior giro".

Tags:
250cc, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›