Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Di nuovo problemi di carburazione per Pedrosa

Di nuovo problemi di carburazione per Pedrosa

Di nuovo problemi di carburazione per Pedrosa

Nella prima giornata di test ufficiali della 250cc che sono in corso questa settimana al circuito di Jerez, Dani Pedrosa ha visto come una delle sue Honda aveva di nuovo probelmi di carburazione. Il Campione del Mondo aveva già dovuto vedersela con lo stesso problema la scorsa settimana al Circuit de Catalunya e ieri è stato costretto a lavorare con una sola moto.

Nella prima sessione riservata alla quarto di litro, Pedrosa è stato uno dei primi a uscire nella pista andalusa (non appena si sono asciugati quei settori di pista ancora umidi per la pioggia caduta nella notte), ma presto ha dovuto vedere come il suo programma di prove veniva frenato da questo problema di carburazione.

Le attese nel box si sono fatte più lunghe dal momento che aveva a disposizione una sola moto. Nonostante questo inconveniente è riuscito a mantenere una posizione di testa durante tutta la sessione. Il pilota di Barcellona lo scorso gennaio a Jerez aveva girato per la prima volta con il numero uno sulla carena e con condizioni della pista molto più favorevoli aveva fatto fermare il cronometro a 1.42.9. Ieri nessuno è riuscito ad avvicinarsi a questo tempo, ma Pedrosa si è dichiarato convinto di poterlo battere.

"All'inizio abbiamo avuto gli stessi problemi di carburazione che c'erano stato a Montmeló e abbiamo deciso di nuovo di non usare quella moto. Ci siamo concentrati sulla moto 2 e abbiamo fatto test su aspetti di base del mezzo, con calma", ha spiegato Pedrosa, autore di un 1.43.700 ottenuto su 68 giri. "Il programma di prove previsto viene ritaradato parecchio perchè abbiamo a disposizione solamente una moto e domani dovremo continuare a lavorare con quello che abbiamo provato alla fine del pomeriggio, perchè le temperature e il vento non ci sono stati di troppo aiuto. Siamo un po' lontani dai tempi di gennaio, ma credo che giovedì, se non piove, si possa giorare nell'alto 1'42"", ha poi aggiunto il pilota.

Hiroshi Aoyama ha effettuato la migliore sessione di prove pre-stagionali e a fine giornata occupava la terza posizione del foglio dei tempi, distaccato di solo un decimo dal compagno di squadra.

Tags:
250cc, 2005, Dani Pedrosa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›