Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il team Gauloises Yamaha ottimista a due settimane dall´inizio della stagione

Il team Gauloises Yamaha ottimista a due settimane dall´inizio della stagione

Il team Gauloises Yamaha ottimista a due settimane dall´inizio della stagione

A Jerez, senza esitazioni e quasi in sordina, Valentino Rossi si è confermato uno dei più veloci, dissipando ogni dubbio che poteva essere nato a Montmeló sul suo rendimento per questa stagione. Con tempi buoni e cercando il giusto ritmo per la gara, il `Dottore´ si è dichiarato ottimista dopo le sessioni effettuate sulla pista andalusa.

`Abbiamo avuto qualche problema nelle zone di frenata perché la moto era molto nervosa a gomme consumate. Sappiamo di poter far meglio e sappiamo dove dobbiamo migliorare, quindi non siamo particolarmente preoccupati, l'unico vero problema è che non c'è sufficiente grip posteriore dopo aver fatto molti giri. L'anteriore è apposto ed era una cosa che avevamo sistemato già a Barcellona. Comunque sono veramente felice di aver finito i test e mi sento pronto per la prima gara, la moto ha un buon potenziale e non vedo la battaglia´, ha detto Rossi.

Colin Edwards sembra aver trovato la messa a punto adatta per la sua Yamaha e non si è mai allontanato dalla parte superiore del foglio dei tempi. Lo statunitense ha ammesso di aver utilizzato il set-up di Rossi come base per lo sviluppo della moto sul tracciato di Jerez.

`Sono soddisfatto perché, con l'eccezione di Valentino, tutti e sette i piloti davanti a me avevano montato una gomma da qualifica. Con le gomme da gara avevo un ottimo ritmo, costantemente sotto l'1'41, e questo promette bene per la gara che ci sarà tra due settimane. Comunque è stata dura arrivare a questo punto. Oggi abbiamo provato tantissime cose, e alla fine abbiamo trovato la soluzione giusta e adesso la moto va davvero bene. Ho un assetto molto simile a quello di Valentino; abbiamo uno stile di guida molto simile. Adesso ho voglia di una breve pausa a casa per poi arrivare – finalmente! – alla prima gara. E' stato un inverno molto lungo´.

Tags:
MotoGP, 2005, Colin Edwards, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›