Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il Fortuna Racing presenta a Madrid la formazione tutta spagnola per il 2005

Il Fortuna Racing presenta a Madrid la formazione tutta spagnola per il 2005

Il Fortuna Racing presenta a Madrid la formazione tutta spagnola per il 2005

Questo mercoledì, in una discoteca del centro di Madrid, il Fortuna Racing Team ha presentato ai mezzi di informazione le squadre con le quali prenderà parte al Campionato del Mondo 2005, nelle categorie MotoGP e 250cc. La scuderia per quest'anno punta tutto su un quartetto di validi piloti spagnoli : Toni Elías e Rubén Xaus nella classe regina, Jorge Lorenzo e Héctor Barberá nella quarto di litro.

Nella MotoGP il Fortuna Racing Team schiera due piloti con poca esperienza nella classe regina ma molto lavoratori, con spirito di sacrificio e molta ambizione. Toni Elías è un altro esordiente nella categoria e ha l'obiettivo di accumulare esperienza per poi cercare poco a poco i risultati. "Spero di riuscire ad adattarmi velocemente a questa nuova classe ed alla Yamaha. Sono il più giovane pilota della cilindrata e spero di riuscire ad imparare a sfruttare al meglio ogni gara. Ad ogni modo, sono un pilota vincente e non ho intenzione di accontentarmi".

Il suo compagno d'avventura sarà Rubén Xaus. L'esordiente dell'anno del 2004 quest'anno deve affermarsi nella cilindrata e adattarsi il prima possibile alla Yamaha. "Voglio ringraziare ufficialmente Fortuna per aver voluto farsi carico di questa scommessa che è una squadra al 100% spagnola che vede protagonisti quattro ottimi piloti in un progetto pieno di passione ed impegno. Assieme possiamo fare molta strada", ha dichiarato Xaus. Protagonisti della scorsa stagione nel Motomondiale 125cc, Jorge Lorenzo e Héctor Barberá sono due piloti molto giovani che affrontano il salto di cilindrata pieni di speranze. "Sono molto contento di fare parte di questo grande progetto. Mi piace vincere e voglio far sì che questa sia una squadra vincente. La classe 250cc è piena di piloti fortissimi e sarà una stagione molto emozionante", ha detto Lorenzo. Barberá è stato molto chiaro: "Voglio godermela. Se mi diverto io, ci divertiamo tutti e se ci divertiamo tutti siamo a metà dell'opera!".

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›