Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Sekiguchi in Giappone per continuare il recupero

Sekiguchi in Giappone per continuare il recupero

Sekiguchi in Giappone per continuare il recupero

Il pilota giapponese Taro Sekiguchi, fattosi male a una gamba durante l'ultimo test del precampionato, la scorsa settimana a Jerez, ieri ha lasciato l'ospedale della città andaluso dove era ricoverato dall'incidente ed è volato in Giappone. Nel suo paese, il pilota del Team Campetella Racing si sottoporrà a ulteriori esami con il suo ortopedico, ma non si esclude la possibilità di un intervento chirurgico al femore per poter iniziare fin da subito la riabilitazione.

Sekiguchi era caduto giovedì scorso, nell'ultima sessione prevista sul tracciato andaluso per la categoria della 250cc, fratturandosi femore e rotula, con lacerazione dei muscoli interni della coscia e dei vasi sanguigni.

Lo stesso giorno, a Jerez, era stato operato d'urgenza per quattro ore, con esito positivo. Inizialmente si pensava che il pilota avrebbe dovuto portare il gesso per sei settimane e che non avrebbe potuto cominciare a correre prima del Gran Premio del Mugello, perdendosi le prime quattro gare della stazione.

Tags:
250cc, 2005, Taro Sekiguchi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›