Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Controlli approfonditi prima della gara inaugurale di Jerez

Controlli approfonditi prima della gara inaugurale di Jerez

Controlli approfonditi prima della gara inaugurale di Jerez

La prima prova del Campionato del Mondo MotoGP è sempre l'occasione perfetta per fare le prime verifiche tecniche ufficiali della stagione, dal momento che i team devono dimostrare che i nuovi prototipi delle 990cc soddisfano gli standard disposti nel regolamento tecnico dalla FIM.

Giovedì, mentre il paddock del Motomondiale si riunisce per il primo Gran Premio della stagione, tutte le moto vengono sottoposte a un esaustivo esame da parte dei Verificatori Tecnici del Motomondiale.

"Dobbiamo controllare ogni aspetto, ma la novità più importante di quest'anno, solamente nella categoria MotoGP, è la diminuzione della capacità del serbatoio, scesa a 22 litri, che potrebbe causare qualche difficoltà", ha spiegato Mike Webb, direttore tecnico per i Gran Premi.

"Nel primo Gran Premio facciamo verifiche su ogni moto: controlliamo il peso ed altri aspetti, ma anche particolari legati alla sicurezza dei piloti, oltre al transponder, necessario per il rilevamento dei tempi. Dobbiamo effettuare un controllo esaustivo al primo Gran Premio e più avanti, durante la stagione, facciamo qualche controllo a scelta casuale".

"Dobbiamo fare verifiche anche alle moto da 125cc e da 250cc", ha poi aggiunto Webb, che in passato ha lavorato nella scuderia ufficiale della Yamaha, come capo meccanico di Carlos Checa. "Ovviamente, le squadre della MotoGP sono estremamente serie, ma abbiamo visto come anche le scuderie che disputano le altre classi stanno raggiungendo un livello sempre più professionale negli ultimi anni. Adesso anche i piloti wild card arrivano ben preparati".

Tags:
MotoGP, 2005, GRAN PREMIO MARLBORO DE ESPAÑA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›