Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dovizioso e Takahashi pronti a debuttare nella 250cc

Dovizioso e Takahashi pronti a debuttare nella 250cc

Dovizioso e Takahashi pronti a debuttare nella 250cc

I piloti del team Kopron Scot Honda Andrea Dovizioso e Yuki Takahashi si preparano per il primo appuntamento dell'anno, il Gran Premio Marlboro di Spagna, speranzosi di fare un buon risultato. Il romagnolo, Campione del Mondo in carica della 125cc, è sicuramente un pilota da non perdere d'occhio, di quelli che hanno effettuato il salto di categoria.

Dovizioso non si sbilancia sul suo debutto nel Motomondiale della 250cc, che avverrà venerdì mattina, con la prima sessione di prove. "In passato non sono mai andato molto bene a Jerez. Ma i testi mi hanno permesso di conoscere più a fondo la Honda RS250RW e ho sempre scoperto molte cose sui miei avversario in questa prima gara europea della stagione".

Il compagno di squadra di Dovizioso nel Kopron Scot Honda è il campione giapponese della 250cc Yuki Takahasi, un altro pilota nato dalla Scuola Honda Racing, che premia il pilota giapponese considerato la promessa dell'anno.

Dopo un anno di tregua, Takahashi potrà finalmente confrontarsi con un grande avversario del suo paese, Hiroshi Aoyama. Il compagno di squadra di Dani Pedrosa ottenne la vittoria nella prima prova della coppa di promozione organizzata dalla Honda nel 2003 e lo stesso anno ha quasi battuto Takahashi nel Campionato giapponese della 250cc. I due avevano già gareggiato nel GP del Giappone dell'anno scorso. In quell'occasione, Aoyama arrivò terzo, riuscendo di nuovo a vincere su Takahashi, che invece fu solo quinto.

Nei test ufficiali organizzati sul circuito andaluso qualche giorno fa, Takahashi è rimasto un po' lontano dalle prime posizioni del foglio dei tempi, sempre fuori dai primi quindici. Questo fine settimana il giapponese disputerà la prima gara fuori dal suo paese, un dato che lo fa essere particolarmente motivato. "Jerez sarà il mio debutto in un Gran Premio fuori dal Giappone. Tutto qui in Europa è nuovo per me, ma una cosa che non cambia è la gara. Ho fatto parecchi progressi sulla moto nel corso dei test e domenica ce la metterò tutta".

Tags:
MotoGP, 2005, GRAN PREMIO MARLBORO DE ESPAÑA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›