Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Simoncelli si conferma il più veloce della prima giornata e guadagna la pole provvisoria

Simoncelli si conferma il più veloce della prima giornata e guadagna la pole provvisoria

Simoncelli si conferma il più veloce della prima giornata e guadagna la pole provvisoria

Marco Simoncelli (Nocable.it Race), con un tempo di 1'46.996, si è aggiudicato la pole position provvisoria nella categoria della 125cc. Il pilota di Cattolica è stato il più veloce nella prima sessione di prove di qualificazione della prima giornata del Gran Premio Marlboro di Spagna. La scorsa stagione Simoncelli ha vinto la gara disputata sul tracciato andaluso, dopo essere partito dalla pole e sembra essere deciso a ripetere l'ottima prestazione del 2004.

"Sono molto soddisfatto del tempo di oggi, ho girato meglio che durante i test", ha detto Simoncelli al termine della sessione. "Per la gara mi sento a posto, devo solo risolvere qualche problema di ciclistica, ma tuttosommato non vedo problemi".

"La scorsa stagione dopo la vittoria qui a Jerez, ho fatto molti alti e bassi, e siccome dagli errori si impara, io devo dimostrare di aver imparato. Sono molto concentrato sulla stagione", ha poi aggiunto". Dietro di lui si sono qualificati piloti che erano già stati tra i dominatori della sessione di prove libere della mattina: Mattia Pasini (Totti Top Sport-NGS), dopo aver dominato la prima metà della sessione è stato soppiantato da Simoncelli ed è scivolato nella seconda posizione. Lo svizzero del team Elit GP Thomas Lüthi ha fatto segnare il terzo miglior tempo e la sua moto è stata la Honda più veloce, mentre la quarta posizione è andata al finlandese Mika Kallio (Red Bull KTM). I primi quattro piloti del foglio dei tempi sono gli unici che hanno girato sull'1'47. La seconda Honda in classifica è quella di Fabrizio Lai, che nella sessione della mattina aveva messo a segno il terzo miglior tempo. Il pilota lombardo ha perso un po' terreno nelle qualifiche del pomeriggio e comanda la seconda fila della griglia provvisoria con la quinta posizione, seguito dall'ungherese Gabor Talmacsi (Red Bull KTM) e da Héctor Faubel (Master Aspar). Chiude la seconda fila dello schieramento Raffael de Rosa, con un'Aprilia del team Matteoni Racing. Lorenzo Zanetti (Skilled I.S.P.A. Racing) e Manuel Poggiali (Metis Racing) completano la classifica dei primi dieci.

Tags:
125cc, 2005, GRAN PREMIO MARLBORO DE ESPAÑA, QP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›