Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa lanciato verso la prima vittoria in Portogallo

Pedrosa lanciato verso la prima vittoria in Portogallo

Pedrosa lanciato verso la prima vittoria in Portogallo

Domenica scorsa Dani Pedrosa (Telefónica Movistar) è riuscito a invertire la tendenza che non lo aveva mai visto aggiudicarsi la vittoria a Jerez e questo fine settimana ha l'opportunità di farlo anche in Portogallo.

Pedrosa infatti non ha mai vinto a Estoril, un circuito dove non è neanche salito sul podio. L'anno scorso concluse la gara nella quarta posizione, dopo essere partito dalla pole position. Il quarto posto è il miglior risultato che ha ottenuto nel tracciato lusitano, un piazzamento che aveva già fatto nel 2003, quando correva nella 125cc. Potrebbe dominare il Gran Premio come è successo domenica scorsa, quando ha imposto un ritmo che solo Sebastián Porto è riuscito a reggere.

L'argentino, da parte sua, ha ricordi più belli del circuito portoghese. L'anno scorso si fece scappare la vittoria per un soffio, tagliando il traguardo al secondo posto, a poco più di tre decimi dal vincitore della prova Toni Elías. Anche nel 2002 il pilota Aprilia era riuscito a salire sul podio, ma in quell'occasione sul terzo gradino.

Randy de Puniet (Aspar Team) e Casey Stoner (Carrera Sunglasses-LCR) sono due dei piloti caduti sulla pista di Jerez. Entrambi sono finiti per terra quando giravano nella terza posizione, mancando il podio nel primo appuntamento della stagione. Il francese è sembrato l'unico in grado di dare fastidio alla coppia di testa formata da Pedrosa e, proprio come l'australiano, avrà voglia di rimediare con un buon risultato a Estoril.

Andrea Dovizioso (Scot Kopron) è stato il miglior classificato dei piloti arrivati questa stagione dalla 125cc. Anche il vice campione del mondo dell'ottavo di litro del 2004, lo spagnolo Héctor Barberá, potrebbe essere tra i più veloci nella gara di domenica: è stato uno dei protagonisti della prova nel tracciato andaluso e l'anno scorso firmò la vittoria del GP della 125cc di Estoril. Il suo compagno di squadra nel Fortuna Lotus Honda, il connazionale Jorge Lorenzo, terzo in Portogallo nel 2004 con una 125cc, vorrà invece dimostrare di essersi già adattato alla nuova categoria.

Con la ventata d'aria fresca arrivata con i nuovi iscritti alla categoria, ma soprattutto grazie alle giovani promesse 125cc, la lotta ai vertici della classifica è molto aperta e domenica in Portogallo assisteremo sicuramente a una battaglia molto combattuta, che speriamo non si concluda con lo stesso numero di cadute registrate a Jerez, dove 12 piloti non sono riusciti a portare a termine la gara.

Tags:
250cc, 2005, betandwin.com GRANDE PREMIO DE PORTUGAL

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›