Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Buoni ricordi di Estoril per il team Suzuki

Buoni ricordi di Estoril per il team Suzuki

Buoni ricordi di Estoril per il team Suzuki

I piloti Suzuki hanno abbandonato il circuito de Jerez con un sapore agrodolce in bocca. Kenny Roberts è stato costretto a ritirarsi per un problema elettrico, ma è stato John Hopkins a ricevere il colpo più duro. Solo qualche giorno prima il giovane pilota della scuderia giapponese aveva effettuato delle ottime sessioni di test sul tracciato andaluso, ma poi, durante il Gran Premio Marlboro di Spagna, un'influenza e qualche errore di messa a punto lo hanno distaccato dai piloti di testa e si è dovuto accontentare della quattordicesima posizione. Il Gran Premio in Portogallo dell'anno scorso è senza dubbio la gara più bella disputata da Hopkins nel Motomondiale. Il giovane statunitense ottenne il sesto posto, il miglior risultato da quando corre nel Campionato del Mondo.

"Ho solo voglia di uscire in pista e correre. Ho bisogno di essere di nuovo competitivo e questo è un bel posto per cominciare", ha detto il giovane pilota della Suzuki.

Anche Kenny Roberts ha un buon ricordo del circuito di Estoril: nel 2000, l'anno nel quale si proclamo campione del mondo, arrivò secondo. Fu l'unica volta che Suzuki ha visitato il podio di Estoril negli otto Gran Premi disputati sul tracciato lusitano. Anche per Roberts la stagione 2005 non è cominciata nel migliore dei modi, dal momento che si è dovuto ritirare dalla gara della scorsa domenica per un guasto elettrico, mentre girava in zona punti.

"Non poter terminare la gara di Jerez è stata una grande delusione, ma sono già pronto a competere questo fine settimana. Mi piace il circuito di Estoril, spero che le cose vadano bene dopo le complicazioni della scorsa settimana. So che possiamo essere molto più competitivi qui".

Tags:
MotoGP, 2005, betandwin.com GRANDE PREMIO DE PORTUGAL

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›