Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il Presidente della FIM risponde alla lettera aperta di Gresini

Il Presidente della FIM risponde alla lettera aperta di Gresini

Il Presidente della FIM risponde alla lettera aperta di Gresini

Francesco Zerbi, Presidente della FIM (Federation Internationale de Motocyclisme) ha risposto al comunicato stampa emesso giovedì sera dal team Movistar Honda, nel quale il team manager Fausto Gresini rispondeva pubblicamente a una lettera privata spedita dalla Federazione in relazione all'incidente che ha coinvolto il pilota della scuderia Sete Gibernau e Valentino Rossi del team Gauloises Yamaha. Il comunicato stampa del team Movistar Honda includeva il testo integro della lettera originale e privata.

Questa è la lettera di risposta di Francesco Zerbi:

Gentile Sig.Gresini,
Non dovrei rispondere personalmente alla sua lettera aperta consegnata alla stampa, ma farlo attraverso i miei avvocati. Ad ogni modo, dal momento che mi considero una persona cortese e che ritengo che la vita privata sia un diritto che nessuno può negare, non entro in questa polemica, una polemica facile, viste le ridicole argomentazioni della sua lettera.

L'unica cosa che voglio sottolineare e che, come uomo, mi mortifica è che mi sono sbagliato a giudicare le persone. E lo dico più a livello personale che istituzionale.

Con molta amarezza,

Francesco Zerbi
Presidente della FIM

NB: Consegno questa lettera alla stampa perché il/la suo/a dipendente, violando ogni principio di educazione, oltre che legale, non ha esitato a tradire la fiducia che avevo riposto in lui/lei.

Tags:
MotoGP, 2005, betandwin.com GRANDE PREMIO DE PORTUGAL

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›