Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Barros trionfa in Portogallo

Barros trionfa in Portogallo

Barros trionfa in Portogallo

Alex Barros (Camel Honda) si è aggiudicato la vittoria del GP betandwin.com del Portogallo, la settima della sua carriera nella classe regina. Il pilota brasiliano, che partiva dalla pole position, ha approfittato della caduta di Sete Gibernau (Telefónica Movistar) a otto giri dal traguardo per guadagnare la prima posizione. Lo spagnolo aveva dominato la gara fin dalla prima curva, ma poi è caduto in un settore di pista molto umido, perdendo ogni possibilità di vincere il primo Gran Premio della stagione e assumere il comando della classifica piloti. Barros è rimasto da solo in testa ed è riuscito ad amministrare il proprio vantaggio, raggiungendo la seconda posizione della generale. Il brasiliano non vinceva dal GP di Valencia del 2002.

Valentino Rossi (Gauloises Yamaha) ha occupato la seconda posizione, seguito da Max Biaggi (Repsol Honda). La quarta posizione è andata a Marco Melandri (Telefónica Movistar), autore anche in Portogallo di un'ottima gara, la seconda con la Honda. Carlos Checa (Ducati Marlboro), che ieri in qualifica aveva guadagnato la prima fila della griglia grazie ala terza posizione, ha tagliato il traguardo al quinto posto.

Già dai primi giri sono nati due duelli nel gruppo di testa: Gibernau e Barros si sono allontanati al comando, mentre Rossi e Biaggi hanno giravano molto vicini, dando vita a un'intensa battaglia per la terza posizione.

Nel corso del nono giro ha iniziato a piovere e i commissari hanno esposto la bandiera bianca, per permettere ai piloti di rientrare ai box e uscire con la moto di riserva, con assetto da bagnato. Gibernau, che girava con un comodo vantaggio di un secondo e mezzo su Barros, è stato tradito dalla pista bagnata ed è uscito di pista a otto giri dal termine.

Nello stesso giro è finito per terra John Hopkins (Suzuki) e poco dopo Troy Bayliss (Camel Honda), che era ottavo. Colin Edwards (Gauloises Yamaha) è uscito di pista mentre era quarto, ma è poi riuscito a riprendere la gara.

Marco Melandri ha potuto approfittare della caduta di Edwards per passare in quarta posizione, mentre Carlos Checa ha rimontato nella seconda metà della prova e ha scavalcato il pilota di Ravenna.

Negli ultimi giri, le condizioni della pista sono peggiorate e i piloti hanno girato molto cauti, senza rischiare. Barros ha tagliato il traguardo in solitario nella prima posizione. Rossi è riuscito finalmente ad allontanarsi da Biaggi per assicurarsi la seconda posizione e consolidare la prima posizione della generale.

Checa, che a pochi giri dal traguardo era quarto, ha commesso un errore che ha permesso a Melandri di sorpassarlo. La sesta posizione è andata alla Yamaha si Edwards, seguito da Nicky Hayden (Repsol Honda), che dopo la caduta di Jerez, ha conquistato i primi punti della stagione.

Shinya Nakano, Loris Capirossi e Rubén Xaus completano la classifica dei primi dieci.

Tags:
MotoGP, 2005, betandwin.com GRANDE PREMIO DE PORTUGAL, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›