Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi vede crescere il suo vantaggio al comando della generale

Rossi vede crescere il suo vantaggio al comando della generale

Rossi vede crescere il suo vantaggio al comando della generale

Con la seconda posizione al Gran Premio betandwin.com del Portogallo, Valentino Rossi (Gauloises Yamaha) ha consolidato il suo dominio della classifica provvisoria del Motomondiale MotoGP. Il pilota di Tavullia, che aveva vinto a Jerez assumendo il liberato della classifica piloti, ha approfittato della caduta del suo principale avversario, Sete Gibernau, per accumulare due punti di vantaggio in più sul secondo classificato. Dopo la gara di oggi la seconda posizione appartiene ad Alex Barros, che ha conquistato la prima vittoria in più di due anni. Il pilota de Camel Honda a Jerez aveva conquistato la quarta posizione, un buon risultato ottenuto dopo una gara corsa lontano dalle posizioni di testa. Dopo un fine settimana di assoluto dominio a Estoril, Barros ha potuto raggiungere il suo obiettivo: salire sul gradino più alto del podio.

Un pilota che sta facendo risultati regolari e molto interessanti è Marco Melandri. Il giovane italiano sembra essersi adattato rapidamente alla nuova Honda. Dopo il podio di Jerez e il quarto posto di oggi, occupa la terza posizione della classifica provvisoria. Melandri oggi è arrivato quarto anche grazie alla caduta di Colin Edwards (Gauloises Yamaha ) e a un errore di Carlos Checa (Ducati Marlboro). Il suo compagno di squadra Sete Gibernau sembrava essere riuscito a vincere il dolore alla spalla ed era lanciato verso la vittoria, quando una caduta ha mandato in fumo il lavoro dei tre giorni.

La prova di Estoril è stata un sollievo per il team Repsol Honda e per il Ducati Marlboro, che nella prova inaugurale non erano riusciti a fare grandi cose. Max Biaggi ha saputo conquistare il terzo gradino del podio, mentre Hayden, che la scorsa settimana era caduto nel tracciato andaluso, è arrivato settimo, un risultato notevole dopo tutti i problemi che lo statunitense aveva avuto a Estoril. Carlos Checa ha conquistato la quinta posizione, anche se forse avrebbe potuto fare meglio e Loris Capirossi è arrivato nono, nonostante la frattura alla caviglia.

Shinya Nakano ha difeso da solo la Kawasaki, dopo l'infortunio di Alex Hofmann. Il giapponese era l'unico rappresentante del suo paese nello schieramento della MotoGP, dal momento che Makoto Tamada (Konica Minolta Honda) è stato costretto a ritirarsi per una possibile frattura al polso. Nakano ha tagliato il traguardo nella settima posizione e ha conservato la sesta posizione della classifica del Campionato.

Ai giovani militanti del Fortuna Yamaha, Rubén Xaus e Toni Elías, è toccata diversa sorte questo fine settimana. Mentre Xaus continuava ad adattarsi alla nuova moto e conquistava la decima posizione, Elías è caduto più volte nel corso del fine settimana, riuscendo solo ad arrivare 14º.

Di nuovo fine settimana negativo per la Suzuki. Se a Jerez era stato Kenny Roberts ad abbandonare per un problema elettrico, a Estoril è stato Hopkins ad uscire prematuramente di scena. Il Gran Premio betandwin.com del Portogallo ha permesso al team Blata WCM di conquistare il primo punto, grazie al britannico James Ellison, 15º.

Tags:
MotoGP, 2005, betandwin.com GRANDE PREMIO DE PORTUGAL, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›