Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Faubel è stato l'unico spagnolo sul podio di Estoril

Faubel è stato l'unico spagnolo sul podio di Estoril

Faubel è stato l'unico spagnolo sul podio di Estoril

Le tre gare del GP betandwin.com del Portogallo hanno visto qualche pilota spagnolo in testa per qualche momento. Ma uno sguardo ai gradini del podio rivela che in realtà i risultati dell'Armada a Estoril sono stati piuttosto scarsi. Dopo il buon inizio di stagione a Jerez, nel tracciato portoghese solamente Héctor Faubel è riuscito a salire sul podio. Dani Pedrosa aveva comandato la gara per molte giri, ma alla fine ha dovuto cedere all'impeto di Stoner, Dovizioso e de Puniet per qualche problema con i pneumatici e la visiera del casco. Nella MotoGP, Gibernau sembrava pronto a riscattare il risultato di Jerez e aveva assunto il comando fin dalla partenza. Ma una caduta in un settore di pista bagnato ha mandato in fumo il lavoro dei tre giorni, impedendogli di continuare verso la vittoria.

Rimaneva solo la 125cc. Faubel domenica partiva dalla prima fila della griglia, grazie al quarto posto ottenuto nelle sessioni di prove di qualificazione. Era la miglior posizione di partenza mai conquistata e lo spagnolo, che era determinato a non lasciarsi scappare l'occasione.

Il pilota del team Master Aspar è stato beneficiato da un episodio occorso all'inizio del GP: Gabor Talmacsi è caduto nel corso del secondo giro quando era in testa e la sua caduta ha permesso a Faubel di allontanarsi al comando assieme a Mika Kallio, accumulando qualche secondo di vantaggio sulla coppia degli inseguitori, formata da Thomas Lüthi e Fabrizio Lai.

"La mattina eravamo un po' preoccupati per il tempo, perché qui il tempo è sempre molto variabile e io avevo trovato una buona messa a punto, ma per l'asflato asciutto. Come era già successo a Jerez, avevo intenzione di partire bene e di rimanere davanti per poi cercare di distaccare gli avversari. Ed è stato così: assieme a Mika, abbiamo cominciato ad accumulare un vantaggio sugli altri piloti", ha detto Faubel.

Lo spagnolo è riuscito a rimanere nella scia del finlandese, lasciandogli tutto il peso della gara. A pochi giri dal traguardo, è passato al comando, ma presto si è ritrovato a inseguire la KTM, cercando di batterla negli ultimi metri.

"Ho avuto qualche problema in frenata e mi sono reso conto che l'unico modo per sorpassarlo era riuscire ad andare più veloce nel rettilineo d'arrivo, dal momento che la mia moto è più veloce della sua. Alla fine, per 8 millesimi, non è stato possibile. Siamo stati molti vicini a riuscirci, ma sono molto soddisfatto del risultato. Speriamo nella prossima gara di poter arrivare primi. Abbiamo fatto un gran lavoro e vorrei ringraziare Jorge, il team e i miei sponsor… in definitiva, tutti quelli che hanno avuto fiducia in me".

Con questo primo podio della sua carriera, Faubel è passato nella terza posizione del Campionato, con 29 punti, gli stessi di Lai. I due piloti sono distaccati solamente di due punti dal secondo in classifica, Marco Simoncelli.

Tags:
MotoGP, 2005, betandwin.com GRANDE PREMIO DE PORTUGAL, Hector Faubel

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›