Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kallio arriva in Cina forte della vittoria di Estoril

Kallio arriva in Cina forte della vittoria di Estoril

Kallio arriva in Cina forte della vittoria di Estoril

Questo fine settimana, per la prima volta da quando prende parte al Motomondiale, Mika Kallio (Red Bull KTM) dovrà difendere la prima posizione nella classifica piloti e quella della fabbrica austriaca nella classifica costruttori. Il pilota finlandese, l'unico nella cilindrata della ottavo di litro che è riuscito a raggiungere il podio nelle due gare disputate fino al momento, cercherà di nuovo di conquistare una posizione privilegiata per conservare la leadership della generale, che comanda con un comodo vantaggio di 14 punti.

Marco Simoncelli (Nocable.it Race), primo leader della stagione dopo il Gran Premio di Jerez, spera di poter dimenticare la povera prestazione di Estoril e di trionfare di nuovo. Dovrà stare molto attento ai piloti che lo seguono nella classifica, distaccati solamente da pochi punti. Ad esempio, lo spagnolo Héctor Faubel (Master Aspar), che sembra aver recuperato la grinta nella 125cc e che poco più di una settimana fa in Portogallo ha conquistato per la prima volta il podio.

Anche gli italiani Fabrizio Lai (Kopron Racing World) e Mattia Pasini (Totti Top Sport) saranno di nuovo determinati a lottare nel gruppo di testa per la vittoria e anche il sammarinese Manuel Poggiali (Metis Racing), di nuovo in sella alla Gilera, sembra aver ritrovato la sintonia con la categoria e potrebbe diventare uno degli aspiranti al titolo.

Thomas Lüthi (Elit Grand Prix), dopo aver occupato un gradino del podio della 125cc a Estoril, in Cina dovrà dimostrare di essere uno dei protagonisti della classe. Al momento lo svizzero occupa solamente la settima posizione nella classifica generale, a causa del ‘non classificato' rimediato al Gran Premio di Jerez, quando venne costretto al ritiro per un problema meccanico.

Álvaro Bautista (Seedorf RC3) e Pablo Nieto (Caja Madrid-Derbi Racing) fino ad oggi non hanno fatto le prestazioni desiderate. Il pilota della Derbi a Jerez sembrava in grado di lottare per conquistare un gradino del podio, mentre Bautista si è dovuto accontentare dei punti corrispondenti alla settima posizione ottenuta in Portogallo, nel secondo appuntamento della stagione.

. Il giapponese Tomoyoshi Koyama (Ajo Motorsport) è senza dubbio il miglior esordiente della categoria con la sesta posizione del Portogallo e al momento occupa la decima posizione della generale, mentre il giovanissimo spagnolo Manuel Hernández (Totti Top Sport) ha concluso le prime due gare in zona punti ed è quindicesimo.

Per questo storico primo Gran Premio taobao.com della Cina sono parecchi i piloti iscritti alla competizione come wild card e nella 125cc ci saranno fino a 3 rappresentanti locali .

L'appuntamento cinese servirà per determinare le prime posizioni della classifica costruttori, che vede al primo posto a pari punti KTM e Aprilia.

Tags:
125cc, 2005, TAOBAO.COM GRAND PRIX OF CHINA, Mika Kallio

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›