Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Biaggi pronto per il Gran Premio numero 200

Biaggi pronto per il Gran Premio numero 200

Biaggi pronto per il Gran Premio numero 200

Max Biaggi raggiungerà questo fine settimana un nuovo traguardo, che si aggiunge a una carriera di successi, che lo ha fatto diventare uno dei piloti più capaci degli ultimi anni: domenica prenderà il via per il Gran Premio numero 200. Nonostante questa dimostrata esperienza nel Motomondiale, il maestoso circuito di Shanghai rappresenta un'incognita che rende ancora più speciale questo weekend.

"Andiamo in Cina con una grande curiosità: per un paese affascinante, per un circuito da scoprire e per verificare la nostra competitività. Il tracciato sulla carta mi piace molto, mi sembra completo, sia veloce che tecnico. Bisogna capire il nuovo asfalto e soprattutto le temperature climatiche per trovare subito le gomme giuste ed una buona messa a punto".

Il pilota romano e il suo team hanno una nuova opportunità per continuare lo sviluppo della moto che in Portogallo lo ha portato fino al podio.

"Il podio dell'Estoril ci ha dato una buona carica per guardare avanti. Ma è sicuramente sotto le mie aspettative. Spero che il mio team in questi giorni abbia trovato quello che ci manca per essere davvero vincenti. Sarebbe il modo migliore per festeggiare il mio duecentesimo Gran Premio".

Grazie al terzo posto di Estoril, Max Biaggi è salito sul podio della classe regina per la 55 volta, diventando il secondo pilota, attualmente in attività, con il maggior numero di presenze sul podio, alle spalle di Valentino Rossi.

Il risultato del GP in Portogallo ha permesso al pilota romano di superare Randy Mamola nella classifica relativa al numero di podi: Biaggi adesso è sesto, con 13 vittorie, lo stesso numero dello statunitense, ma con due secondi posti in più. Adesso il pilota ufficiale della Honda ha davanti a se Wayne Rainey, che è salito sul podio nove volte in più di lui.

Davanti a loro si trova Valentino Rossi, che è quarto in questa classifica capeggiata da Mick Doohan, con un totale di 95. Il Dottore ha concluso 67 gare della classe regina sul podio e per 43 volte sul gradino più alto. Questo dato lo fa diventare il terzo pilota della storia con più vittorie nella classe regina, alle spalle di Doohan e di Doohan e Giacomo Agostini, i primi due classificati.

Tags:
MotoGP, 2005, Max Biaggi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›