Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Jacque attende con impazienza il momento di correre a Shanghai

Jacque attende con impazienza il momento di correre a Shanghai

Jacque attende con impazienza il momento di correre a Shanghai

Questo fine settimana Olivier Jacque tornerà a correre, questa volta con la Kawasaki Racing al posto di Alex Hofmann, che si perderà il primo GP cinese per un infortunio. Le sessioni di prove per la gara sono attualmente in corso e Jacque, che non disputa un GP da sette mesi, non sta nella pelle.

"Per me è un'opportunità fantastica di tornare a correre. Mi sono veramente divertito nel test che abbiamo fatto la scorsa settimana a Estoril", ha detto Jacque quando è arrivato al nuovo circuito di Shanghai.

"All'inizio avevo un po' di paura, visto che non correvo da sette mesi. C'è voluto un po' per abituarsi di nuovo alla velocità: quando si superano i 300 km/h nei rettilinei, è una sensazione strana dopo essere rimasto tanto tempo lontano dalle piste. Ad ogni modo, dopo qualche giro mi sono accorto di avere ancora la grinta necessaria".

"Martedì abbiamo fatto un test in Giappone, solo per verificare le mie condizioni fisiche e l'assetto della moto. È andato tutto bene, quindi sono contento di poter correre di nuovo e di farlo su un circuito nuovo, perché nessuno lo conosce. Spero che questa gara ci serva come allenamento, per poter essere competitivi per la gara di Le Mans.

"Durante l'inverno, ho incontrato Max (Biaggi) in Malesia, all'aeroporto. Mi trovavo lì dopo aver dato delle classi di guida in Australia. Non è stato facile per me, dal momento che sapevo che Max stava andando bene con la nuova moto e potevo immaginare cosa stesse provando. Avevo percorso tanti giri della pista di Phillip Island e mi ero ricordato di tante cose. Ma sono tornato e sono veramente impaziente per la gara di questo weekend."

Tags:
MotoGP, 2005, TAOBAO.COM GRAND PRIX OF CHINA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›