Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Van den Goorbergh, dalla Supersport alla MotoGP in una settimana

Van den Goorbergh, dalla Supersport alla MotoGP in una settimana

Van den Goorbergh, dalla Supersport alla MotoGP in una settimana

Dopo essere rimasto per due anni lontano dalle piste del Motomondiale, Jurgen van den Goorbergh questo fine settimana disputerà il Gran Premio taobao.com della Cina. Gli appassionati olandesi hanno quindi un motivo in più per non perdersi il primo Gran Premio cinese e vorranno seguire le azioni in pista del loro connazionale, che si cimenta di nuovo nella classe regina.

L'infortunio occorso a Makoto Tamada durante le prove per il Gran Premio betandwin.com del Portogallo ha spalancato le porte del paddock all'olandese, che potrà quindi prendere parte a uno degli appuntamenti più importanti della stagione.

Questo esperto pilota cominciò a gareggiare nel Mondiale nel 1992, dopo essersi proclamato campione nazionale. Dopo sei stagioni passate nella 250cc senza risultati di rilievo, passò alla classe regina in sella a una Honda V2. Nel 2000, sempre ai comandi di una Honda bicilindrica, era il miglior pilota privato della categoria grazie alla tredicesima posizione. L'anno successivo la Proton lo scelse come responsabile principale del proprio progetto, ma nel 2002 salì di nuovo in sella a una Honda con il team di Erv Kanemoto. Quella fu l'ultima stagione completa nel Motomondiale per van den Goorbergh, che sigillò l'anno con il quinto posto al GP di Australia come miglior risultato.

Van der Goorbergh si mostrava entusiasta della prima visita al circuito cinese. "Questo è molto più grande di quanto mi aspettavo, più impressionante. È stata una bella notizia per tutti. Devo dimenticarmi di tutto e cercare di conoscere al massimo i meccanici e la moto per dare il meglio di me".

Negli ultimi due anni, l'olandese ha corso nel Mondiale della Supersport con una Yamaha, conquistando sempre il terzo posto della generale. Per il 2005 era stato ingaggiato dalla Ducati, ma sembra che abbia avuto parecchi problemi per adattarsi alla moto della casa di Borgo Panigale. Dopo la gara disputata a Valencia lo scorso fine settimana, van den Goorbergh e il team hanno scelto di seguire strade diverse. Solamente qualche giorno più tardi è arrivata l'opportunità di tornare a correre un Gran Premio della MotoGP con il team Konica Minolta Honda.

Tags:
MotoGP, 2005, TAOBAO.COM GRAND PRIX OF CHINA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›