Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gibernau, Melandri e Capirossi in prima fila per la gara della MotoGP

Gibernau, Melandri e Capirossi in prima fila per la gara della MotoGP

Gibernau, Melandri e Capirossi in prima fila per la gara della MotoGP

Nelle prove di qualificazione per il Gran Premio taobao.com della Cina Sete Gibernau si è aggiudicato la prima pole position della stagione, l'ottava della sua carriera. Il pilota del Telefonica Movistar ha fatto fermare il cronometro a 1'59.710 un tempo eccezionale, che gli ha garantito la prima posizione.

"La cosa importante è continuare a lavorare come abbiamo fatto fino ad ora", ha detto lo spagnolo. "Credo che alla fine siamo riusciti a migliorare abbastanza la moto e voglio ringraziare la Michelin e la Honda perché credo che stiamo facendo un gran lavoro e soprattutto alla mia squadra, che sta lavorando tantissimo, che non si è potuto vedere nei risultati finali. All'inizio della stagione, abbiamo disputato due gare abbastanza complicate, ma il team ha lavorato in modo perfetto. Se continueremo sulla stessa linea un giorno arriverà quella ricompensa che tutti si meritano".

Solo lo spagnolo della Honda e il compagno di squadra Marco Melandri, sono riusciti a girare al di sotto dei 2 minuti negli ultimi minuti della sessione.

"È una pista nuova e mi è piaciuta fin da subito", ha commentato il pilota di Ravenna. "È molto diversa da tutte le altre del campionato, però non mi dispiace. La moto era a posto fin da subito, però con la squadra abbiamo fatto un ottimo lavoro e abbiamo sempre migliorato. Abbiamo cercato di lavorare in ogni condizione: in pista bagnata o media, per essere pronti per la gara.. È stata una bella lotta oggi con il mio compagno Sete e speriamo di poter farla anche domani perché vorrei provare a vincere, però so che sarà difficile. Comunque devo essere contento".

Proprio come aveva fatto Carlos Checa (Ducati Marlboro) a Estoril, Loris Capirossi ha assicurato di nuovo alla Ducati una partenza dalla prima fila, grazie alla terza posizione.
"Sono molto soddisfatto delle qualifiche di oggi, anche se so che la gara sarà più difficile – ha detto Capirossi – Oggi la caviglia non mi ha dato problemi e spero che andrà bene anche domani. Questa pista non è semplice, soprattutto nella prima parte che è molto lenta, ma la moto qui non va male e vi si è ben adattata. Ho provato tre gomme da gara e c'è una che mi piace molto. Per domani mi aspetto una bella battaglia perché ci sono diversi piloti molto vicini".

Il compagno di squadra spagnolo invece, dopo aver dominato l'ultima sessione di libere della mattina, nelle qualifiche si è dovuto accontentare della settima posizione.

I giovani americani John Hopkins (Suzuki) e Nicky Hayden sembrano essersi adattati rapidamente al nuovo tracciato: Hopkins è stato l'autore del quarto tempo, il suo miglior risultati in qualifica questa stagione, mentre il titolare del Repsol Honda, che era stato il più veloce il venerdì, ha occupato la quinta posizione del foglio dei tempi. A chiudere la seconda fila della griglia c'è il capoclassifica del campionato, l'italiano Valentino Rossi. Il pilota del team Gauloises Yamaha non sembra essersi trovato del tutto comodo sulla nuova pista. Domani partirà dalla sesta posizione, che ha conquistato con un tempo superiore di oltre un secondo dal record sul giro di Gibernau.

Tags:
MotoGP, 2005, TAOBAO.COM GRAND PRIX OF CHINA, QP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›