Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Tizón, Silva e Sáez vincono la prova del CEV Buckler ad Albacete

Tizón, Silva e Sáez vincono la prova del CEV Buckler ad Albacete

Tizón, Silva e Sáez vincono la prova del CEV Buckler ad Albacete

Lo scorso fine settimana il circuito di Albacete ha ospitato la prova inaugurale del Campionato Spagnolo di Velocità Buckler 2005. Le gare delle tre cilindrate si sono svolte con temperature molto alte (attorno ai 30ºC) e hanno offerto uno spettacolo trepidante al termine del quale sono emersi vincitori Arturo Tizón, Iván Silva e Daniel Sáez.

Daniel Sáez, che partiva dalla prima posizione della griglia, ha saputo conservare la prima posizione e ha comandato la prova dalla partenza al traguardo. Stefano Bianco è stato l'unico in grado di reggere il passo imposto dallo spagnolo: si è messo nella scia di Sáez e ha voluto aspettare gli ultimi momento per sferrare il proprio attacco. Purtroppo però la gara è terminata in anticipo, a causa di una caduta che ha coinvolto parecchi piloti e cha ha costretto da direzione gara a interrompere la gara della 125cc al giro 13. Sáez si è aggiudicato la vittoria, con due decimi di vantaggio su Bianco. Alle loro spalle, è nata un'avvincente battaglia per la terza posizione che ha premiato Simona Grotzkyj. Mateo Túnez ha posizionato la sua Aprilia nella quarta posizione. Tre piloti della MotoGP Academy si sono classificati nei primi dieci, un buon debutto per queste giovani promesse. Efrén Vázquez è arrivato settimo, davanti a Ion Garrido e al britannico Bradley Smith, decimo.

Anche nella Fórmula Extreme è i piloti hanno ingaggiato un'emozionante lotta per le prime posizioni. La gara si è svolta come previsto, con tutti i favoriti impegnati per raggiungere il podio. Josep Sardá ha cercato di allontanarsi al comando, seguito da David de Gea. I piloti del team ZK Pontgrup Suzuki, Carmelo Morales e Dani Ribalta, si sono contesi la terza posizione, fino a quando un contatto non ha fatto cadere Ribalta e uscire di pista Morales. Questa situazione ha permesso a Iván Silva, Josep Monge e Javier Del Amor di farsi avanti alla ricerca del podio. De Gea ha commesso un errore e ha sorpassato Silva in ergime di bandiera gialla e ha ricevuto una penalizzazione di 10 secondi, che gli ha fatto perdere la vittoria. A trionfare è stato infatti Silva. De Gea è scivolato nella quarta posizione, alle spalle di Monge e del compagno di squadra di Silva nel team Laglisse, Del Amor, che ha completato il podio.

Nella Supersport, Arturo Tizón ha dominato autorevolmente la prova: con un partenza folgorante il pilota della Yamaha, che aveva fatto registrare il miglior tempo in qualifica, ha distaccato gli inseguitori e ha conservato un vantaggio che gli ha permesso di tagliare per primo il traguardo. La seconda posizione è andata a Víctor Carrasco, mentre il duello per il terzo posto ha visto Daniel Piñera battere Jordi Torres.

La seconda prova del CEV Buckler si disputerà il prossimo 19 giugno nel circuito Ricardo Tormo della Comunitat Valenciana.

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›