Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I piloti della MotoGP di nuovo in Europa per il GP di Le Mans

I piloti della MotoGP di nuovo in Europa per il GP di Le Mans

I piloti della MotoGP di nuovo in Europa per il GP di Le Mans

Il Motomondiale MotoGP questo fine settimana si dà appuntamento nel mitico circuito di Le Mans per la disputa della quarta prova del calendario 2005.

Valentino Rossi affronta questa gara forte del comodo vantaggio con cui domina la classifica del campionato, un dato che sorprende se si ricorda l'incandescente inizio di stagione a Jerez. Dopo le prime tre gare, il pilota marchigiano ha già accumulato un GP di vantaggio sugli altri e Sete Gibernau (Telefonica Movistar), il pilota che questa stagione dovrebbe essere il suo principale avversario, non può permettersi di lasciarlo allontanare ulteriormente al comando.

Nelle prime tre gare lo spagnolo non è riuscito a frenare l'impeto del Campione del Mondo. Gli ultimi risultati potrebbero aver influito negativamente sul suo morale, ma il pilota della Honda serba bei ricordi delle ultime visite nel tracciato transalpino. In Francia Gibernau cercherà di vincere la gara per la terza stagione consecutiva, per poter finalmente decollare.

Il suo compagno di squadra Marco Melandri sta vivendo un inizio di stagione molto più entusiasmante: due podi in tre gare confermano l'ottima forma del pilota di Ravenna, approdato al team Gresini nel 2005, che in questo momento sembra essere la minaccia principale per Rossi.

Alex Barros cercherà di ripetere le prestazioni di Jerez e di Estoril per consolidare la propria posizione nella parte alta della classifica. Dopo la fantastica vittoria in Portogallo, a Shanghai il pilota brasiliano ha visto come una penalizzazione per aver anticipato la partenza lo faceva scivolare nell'undicesima posizione finale. Max Biaggi (Repsol Honda) cercherà di salire di nuovo sul podio e di confermare i progressi fatti nella struttura ufficiale del costruttore giapponese.

Dopo il sorprendente GP di ritorno a Shanghai, Olivier Jacque disputerà la seconda gara della stagione, forte della seconda posizione conquistata in Cina, che rappresenta il suo miglior risultato nella classe regina. A Le Mans il francese avrà occasione di lasciare un buon ricordo nella scuderia Kawasaki, in attesa della guarigione del titolare Alex Hofmann.

Anche Makoto Tamada (Konica Minolta Honda) viaggia in Francia senza la certezza di poter prendere parte alla prova. Dopo essere rimasto a riposo per le gare di Estoril e di Shanghai, il giapponese sta cercando di accelerare il proprio recupero, ma ha confermato la sua presenza sulla pista francese. Chi invece dovrebbe essere completamente guarito dall'infortunio alla caviglia è Loris Capirossi (Ducati Marlboro). Il pilota romagnolo ha sempre fatto delle ottime prestazioni in qualifica, senza però riuscire a trovare una conferma in gara.

Il suo compagno di squadra Carlos Checa, cercherà di fare un buon risultato sul tracciato francese, come era già successo l'anno scorso grazie alla seconda posizione. Il spagnolo si prepara a disputare il GP n. 144, diventando il terzo pilota di tutti i tempi con più partecipazioni al suo attivo nella classe regina del motociclismo, un risultato che condivide con Randy Mamola e Norick Abe.

I piloti del Fortuna Yamaha al Gran Premio Alice di Francia dovranno continuare a dimostrare i progressi fatti con la M1. Rubén Xaus sembra essere riuscito a trovare la direzione giusta in cui muoversi per adattarsi alla nuova moto, mentre Toni Elías spererà di poter confermare le buone impressioni causate in Cina, dove un errore al momento di prendere posizione sulla griglia gli ha impedito di lottare per una delle prime posizioni.

Tags:
MotoGP, 2005, GRAND PRIX ALICE DE FRANCE

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›