Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Le Mans 2004: Dovizioso batteva Locatelli e vinceva la seconda gara della stagione

Le Mans 2004: Dovizioso batteva Locatelli e vinceva la seconda gara della stagione

Le Mans 2004: Dovizioso batteva Locatelli e vinceva la seconda gara della stagione

Andrea Dovizioso, dopo aver dominato le sessioni di prove del Gran Premio Polini di Francia della 125cc del 2004, sigillò il fine settimana di Le Mans aggiudicandosi la vittoria al termine di un lunghissimo duello con Roberto Locatelli.

Dovizioso, che aveva solo 17 anni, riuscì a battere Locatelli, di 29, nelle ultime fasi della gara e conquistò la seconda vittoria del 2004, conservando la prima posizione della classifica provvisoria del Campionato. Locatelli si dovette accontentare della seconda posizione mentre sul terzo gradino c'era lo spagnolo Jorge Lorenzo, terzo, che regalava alla Derbi il primo podio della stagione.

Alla partenza gli spagnoli Barberá e Lorenzo erano scattati fulminei e avevano imposto il proprio passo nei primi giri su un piccolo gruppo di piloti, nel quale giravano anche Andrea Dovizioso, Mirko Giansanti, Roberto Locatelli, mentre poco più distaccati c'erano Youichi Ui, Casey Stoner e Steve Jenkner. Presto però Locatelli e Dovizioso - che era partito dalla pole position – si portarono al comando e cominciarono a girare in 1.42.7, molto più veloci degli inseguitori. Poco per volta riuscirono a distaccare gli avversari e rimasero da soli a contendersi la vittoria. All'ultimo giro, dopo un inseguimento mozzafiato, fu la Honda di Dovizioso ad avere la meglio e il forlivese tagliò il traguardo nella prima posizione.

Mirko Giansanti arrivò quarto, seguito da Héctor Barberá, che scelse di non rischiare, di risparmiare i pneumatici e si dovette accontentare della quinta posizione. Sesto arrivò Mika Kallio, che superò Pablo Nieto all'ultimo giro. Casey Stoner, Alvaro Bautista e Steve Jenkner completarono la classifica dei primi dieci, mentre Gino Borsoi e Mattia Pasini occuparono rispettivamente l'11ª e la 12ª posizione.

Nelle prime fasi della gara uscì di scena Simoncelli, che vide svanire in questo modo la possibilità di vincere seconda gara consecutiva, dopo lo splendido trionfo di Jerez. Perugini invece fu costretto a rientrare ai box.

Tags:
125cc, 2005, GRAND PRIX ALICE DE FRANCE, Andrea Dovizioso

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›