Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Michelin, 40 anni di storia nel MotoGP – Prima parte

Michelin, 40 anni di storia nel MotoGP – Prima parte

Michelin, 40 anni di storia nel MotoGP – Prima parte

La Michelin mosse i primi passi nei Gran Premi all'inizio degli anni '70. Il profilo arrotondato del PZ, un pneumatico da strada che offriva una maggiore superficie di contatto, consentì ai piloti di ottenere una maggiore aderenza con l'asfalto.

L'australiano Jack Findlay (Suzuki TR500) fu stato il primo vincitore con pneumatici della casa francese. Fu nel 1973 durante il Tourist Trophy dell'Isola di Man, che allora era valido come GP di Gran Bretagna nel Campionato del Mondo.

Nel 1976, Barry Sheene (Texaco Heron Team Suzuki) conquistò il primo Campionato del Mondo di 500cc per la Michelin. Il seguente anno, la marca francese debuttava in una lunga serie de prove nelle categorie di 50, 125, 250, 350 e 500cc, ed inoltre Sheene riusciva a conservare la sua corona. A partire dal 1975, la Michelin presentò la gomma slick da competizione, che rappresentò una vera rivoluzione nell'ambito delle competizioni di moto di velocità.

`Al loro debutto, i pneumatici slick non rappresentarono un vero e proprio passo in avanti, perché ancora non li comprendevamo´, ricorda Sheene, che fu vittima di un cancro nel 2003. `Io consideravo che avrebbero funzionato meglio con un altro design. Non compresi mai dei parametri come la temperatura, ma una cosa era chiara, stavamo entrando in una nuova era....´

Domani su motogp.com, Michelin negli anni ‘80.

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›