Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I pellegrini del team Fortuna Racing proseguono il loro cammino

I pellegrini del team Fortuna Racing proseguono il loro cammino

I pellegrini del team Fortuna Racing proseguono il loro cammino

I piloti del team Fortuna Racing proseguono il loro pellegrinaggio verso Santiago de Compostela, un'avventura di quasi una settimana iniziata la scorsa domenica approfittando della pausa di due settimane del Campionato del Mondo del MotoGP.

Nella giornata di ieri, la seconda del Cammino verso Santiago, Ruben Xaus, Héctor Barberá, Jorge Lorenzo hanno percorso 25 km attraverso la campagna galiciana fino a Porto Marin. In questa località hanno potuto completare la giornata con un rinfrescante giro in piroga sul fiume Miño. Più tardi i piloti hanno visitato il comune Galiciano dove sono stati accolti dal sindaco di Porto Marin.

"Questa tappa non è stata per niente facile! Sono stati 25 km molto intensi." ha commentato Xaus "Adoro il paesaggio della Gallizia. Abbiamo affrontato la giornata di buon passo, cantando e scherzando, ma col passare del tempo abbiamo smesso di parlare, eravamo concentrati sulla destinazione e sul pasto che avremmo fatto. Domani, ci aspetta una nuova tappa!"

"Essere in contatto con la natura e camminare per tutto il giorno ci permette di raccoglierci in noi stessi, imparare cose nuove, ma soprattutto divertirsi in una maniera differente." riflette Héctor Barberá alla fine di una giornata impegnativa.

"Penso che ci attenda un'altra tappa molto impegnativa. Dobbiamo attingere alle nostre risorse ogni giorno un po' di più, ma se guardiamo alla strada che abbiamo percorso, è impensabile tornare indietro!" assicura il pilota della Honda 250 del Team Fortuna.

"Non pendo di aver mai camminato così tanto in tutta la mia vita !" commenta dal canto suo Jorge Lorenzo. "Si tratta comunque di un'esperienza molto interessante e noi siamo qui per approfittarne al meglio."

Il pellegrinaggio si concluderà il prossimo fine settimana con l'arrivo in Plaza del Obraidoiro di Santiago de Compostela. Qui i piloti assisteranno alla messa presso la Cattedrale di Santiago, prima di concedersi a una sessione di autografi.

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›