Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Talmacsi: al Mugello storica vittoria per l'ungherese

Talmacsi: al Mugello storica vittoria per l'ungherese

Talmacsi: al Mugello storica vittoria per l'ungherese

Il pilota della Red Bull KTM, Gabor Talmacsi, ha conquistato la sua prima vittoria in una gara dal drammatico finale come questo Gran Premio Alice d'Italia corso al Mugello. La vittoria di Talmacsi è la prima di un pilota ungherese da quando, nel 1973, Janos Drapal vinse il GP di Yugoslavia della 350.

Mentre Talmacsi festeggia la vittoria, il suo compagno di squadra Mika Kallio è in osservazione presso il centro medico dopo la drammatica caduta nell'ultima curva della gara, quando si trovava in testa.

Talmacsi ha condotto una gara molto accorta, riuscendo a superare i problemi insorti nelle fasi iniziali a causa della frizione che slittava. Riuscendo a rimanere nel gruppo di testa, il pilota ungherese si è presentato all'inizio dell'ultimo giro in quarta posizione, dietro Kallio, Faubel e Lüthi. Con una manovra superba nell'ultima curva, Talmacsi è riuscito a passare Lüthi ereditando quindi la prima posizione dopo l'uscita di pista di Kallio e Faubel.

"Abbiamo fatto un gran lavoro di set-up della moto e mi sono sentito più a mio agio con il mezzo. Grazie a questo sono riuscito a partire dalla seconda posizione.", ha commentato Talmacsi. "Nel corso della gara ho avuti alcuni problemi con la frizione e ho dovuto fare molta attenzione. Sono riuscito a stare nel gruppo di testa, ma la mia velocità di punta non mi permetteva di tentare un attacco alla prima posizione."

"I primi due erano molto veloci, mi sono quindi concentrato unicamente su Lüthi. Sono riuscito a passarlo all'ultimo giro e sono stato avvantaggiato dall'incidente di Kallio e Faubel. Quando mi sono reso conto di quello che era successo, tutto quello che ho fatto è stato dare quanto più gas potevo per essere sicuro di passare per primo sotto la bandiera a scacchi. E ce l'ho fatta!"

"Abbiamo iniziato la stagione molto bene, se escludiamo la gara dell'Estoril dove sono stato costretto al ritiro. Ma questo fa parte delle gare. Dopo questa vittoria sono molto vicino a Lüthi, che è il leader del Campionato del Mondo. Non vedo l'ora che ci sia la prossima gara, anche perché Catyalunya è uno dei miei circuiti preferiti. »

"La KTM sta lavorando molto bene. C'è una buona comunicazione nel team, e in termini di set-up del mezzo c'è una buona intesa. In ogni stagione fanno un gran lavoro per arrivare alla gara in condizioni ottimali."

Con questa vittoria Talmacsi si porta in terza posizione nella classifica Mondiale, con 62 punti. Kallio scende invece in seconda posizione, a 8 punti da Lüthi.

Tags:
125cc, 2005, GRAN PREMIO ALICE D'ITALIA, Gabor Talmacsi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›