Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Un giro con Ruben Xaus sul circuito di Catalunya

Un giro con Ruben Xaus sul circuito di Catalunya

Un giro con Ruben Xaus sul circuito di Catalunya

Ruben Xaus (Fortuna Yamaha) è stato scelto questa settimana per accompagnare motogp.com in un giro del circuito di Catalunya.

Il pilota della Yamaha ci ha svelato alcuni dei segreti del circuito e delle traiettorie che intenderà adottare a partire dal prossimo venerdì per cercare di realizzare i migliori tempi sul giro. Il 27enne pilota di Barcellona ci ha inoltre descritto i punti più importanti del tracciato, quelli dove cercherà di fare la differenza per ottenere il miglior risultato della stagione.

Il primo punto critico è la staccata alla fine del rettilineo, una curva quasi a 90º nella quale si entra a quasi 330km all'ora.

Xaus descrive il curvone Renault come un punto molto veloce, qui il pilota debe mettersi molto all'interno e quindi tirare su la moto in fretta di modo da avere la massima accelerazione. Da questa zona alla parte più lenta del tracciato, la curva Repsol, qui bisogna frenare con decisione e fare attenzione alla perdita di aderenza. Le seguenti due curve vengono affrontate a velocità molto bassa, richiedono una guida molto morbida, per poi passare alla curva Campsa che si affronta in terza marcia.

Il pilota, debuttante nella MotoGP lo scorso anno, sottolinea l'importanza, in questa zona centrale del circuito, di portare la moto nella parte interna del circuito, dal momento che l'accelerazione porta ad allargare la traiettoria.

Xaus segnala inoltre il Banc de Sabadell, per lui una delle curve più emozionanti. Le ultime due curve prima di reimmettersi nel rettilineo principale, devon essere affrontate a gran velocità, ma con un ingresso morbido, in modo da mantenere una traiettoria pulita per tutto l'arco della curva. Xaus termina il suo ripasso della pista con una speranza: " Spero di riuscire a fare un giro perfetto come lo descrivo, e poter salire sul podio qui sul circuito di casa!"

Tags:
MotoGP, 2005, GRAN PREMI GAULOISES DE CATALUNYA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›