Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Elias correrà al Catalunya

Elias correrà al Catalunya

Elias correrà al Catalunya

Toni Elias ha ricevuto il via libera medico per correre in questo fine settimana, il pilota spagnolo potrà quindi partecipare al Gran Premi Gauloises de Catalunya, sesta prova della stagione. Il pilota catalano, che non ha potuto partecipare allo scorso Gran Premio al Mugello come conseguenza della caduta occorsagli a Le Mans, ritorna in pista dopo essere stato sostiuito in Italia da David Checa.

Elias è stato sottoposto a un nuovo controllo, presso l'istituto Dexeus, da parte del professor Xavier Mir che ha dichiarato: "La frattura del radio presenta uno stato di consolidazione ossea piuttosto avanzata, mentre lo scafoide, come è normale che sia, segue un progresso un po' più lento. Anche la frattura alla caviglia è ben solidificata, mancano tuttavia un paio di settimane, così come per il radio, alla sua totale solidificazione. Per quello che riguarda lo scafoide, stimo che il tempo di recupero totale sia di quattro settimane a partire da ora."

Dal canto suo, Elias ha manifestato la sua intenzione di correre in Catalunya perché come ha specificato lui stesso: "È da tanto che aspetto di correre in questo Gran Premio. Correre in casa è sempre speciale, e dal momento che mi sento molto meglio voglio dimostrarlo. Ho lavorato molto, facendo molta riabilitazione, e la verità è che sono molto motivato."

"Non voglio ingannare nessuno, ho già detto alla mia squadra che se non mi sentirò in condizione non correrò. Voglio dimostrarlo e sono motivato. Il risultato non è importante, tutti mi hanno detto di non affrettarmi, però ho lavorato al massimo nel corso degli ultimi giorni affinché se ci fosse stata una possibilità di correre io la volevo sfruttare."

Tags:
MotoGP, 2005, GRAN PREMI GAULOISES DE CATALUNYA, Toni Elias

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›