Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo non molla la testa della 125

Lorenzo non molla la testa della 125

Lorenzo non molla la testa della 125

Il più veloce nella seconda sessione di prove della 250 è ancora una volta Jorge Lorenzo Fortuna Honda, che conferma quanto già fatto vedere ieri sul circuito del Gran Premi Gaulises de Catalunya, quando il pilota spagnolo aveva conquistato la pole provvisoria. Dietro a Lorenzo, che ha fatto registrare un tempo di 1'46.220, il secondo miglior tempo è quello di Sebastian Porto, su Aprilia Aspar, migliorando così il piazzamento provvisorio di ieri, che lo vedeva in quarta posizione.

Dietro il pilota argentino, il francese della Aprilia Aspar 250, Randy de Puniet, che non riesce a confermare la buona prestazione di ieri, quando nelle prima sessione di qualifiche aveva fatto registrare il secondo miglior tempo. Quinto tempo per il giapponese Hiroshi Aoyama, Telefonica Movistar Honda, ultimo dei piloti a rientrare nell'1'46, dietro di lui l'australiano Casey Stoner con il sesto tempo, un risultato pressoché uguale al risultato ottenuto ieri nelle qualifiche, quando aveva fatto segnare il settimo tempo.

Alex De Angelis, MS Aprilia Italia Corse, con il settimo tempo, non riesce a ritrovare il tempo che ieri lo aveva portato in qualifica ad ottenere il terzo miglior risultato del gruppo. Dietro il pilota di San Marino, ottavo e nono tempo rispettivamente per Barbera (Fortuna Honda) e Corsi (Ms Aprilia Italia Corse).

A chiudere i primi dieci migliori tempi, Andrea Dovizioso, Team Scot, attardato rispetto ai primi.

Nel pomeriggio, le sessioni di qualifica delle tre classi, che decideranno lo schieramento di partenza di domani.

Tags:
250cc, 2005, GRAN PREMI GAULOISES DE CATALUNYA, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›