Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dovizioso: "Ho stretto i denti."

Dovizioso: 'Ho stretto i denti.'

Dovizioso: "Ho stretto i denti."

Andrea Dovizioso (Team Scot) ha conquistato sul circuito di Catlunya il suo quarto podio dell astagione. Il pilota italiano è riuscito nell'impresa nonostante la forte botta rimediata nella caduta che lo ha visto protagonista nella giornata di sabato. Alla fine è riuscito a giungere terzo, dietro a Dani Pedrosa (Telefónica Movistar) e Casey Stoner (Carrera Sunglasses LCR).

"Ringrazio, prima di tutto, il team che ha fatto un gran lavoro anche considerando il turno in meno di prove. Ho un gran male alla spalla: è stata una brutta botta ma in clinica mobile hanno fatto un ottimo lavoro. Sono partito come se quasi non avessi niente e mi sono inserito tra i primi."

Durante la sessione di prove libere del sabato, il pilota italiano si è reso protagonista di uno spettacolare volo contro le protezioni a lato del circuito, che sulle prima ha fatto temere sulla partecipazione di Dovizioso alla gara di oggi. Dopo aver effettuato il warm up in mattinata, Dovizioso ha confermato la propria partecipazione alla gara, e alla fine ottenere un risultato migliore è stato impossibile più per un problema degli pneumatici che non per lo stato fisico del pilota.

"Abbiamo sbagliato la gomma, troppo morbida, e al quinto giro, sul curvone, si è chiusa davant, l'ho tenuta su con il ginocchio. Ero nel gruppo ma non potevo tirare perché l'anteriore si chiudeva sempre e così non riuscivo a recuperare il gap da Pedrosa. Da metà gara il dolore ha iniziato a riacutizzarsi: ho stretto i denti."

Dovizioso ha dovuto cedere il secondo posto della classifica finale all'australiano Stoner, che si avvicina all'italiano anche nella classifica Mondiale. Intanto Pedrosa incrementa il suo vantaggio nella corsa al titolo.

"Considerando che stamattina non pensavo di riuscire a farcela a partire sono molto contento. Io sembro pauroso ma poi quando sono in moto, tiro fuori tutto quello che ho. Anche l'incoscienza dei mei 19 anni. Dopo una botta come quella di ieri questi 16 punti sono decisamente ben presi, ma anche se il mondiale è lungo perdere punti così mi scoccia."

"Non mi perdo d'animo perché basta una gara Ok e sono ancora lì, ma non bisogna dimenticare che lo spagnolo ha un anno di esperienza in più. Lorenzo è competitivo ma oggi ha commesso un grosso errore tamponando Alex De Angelis che, con l'Aprilia, stava andando bene. Io ho fatto podio anche grazie a questo errore."

Tags:
250cc, 2005, GRAN PREMI GAULOISES DE CATALUNYA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›