Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pasini alimenta la rivalità della 125

Pasini alimenta la rivalità della 125

Pasini alimenta la rivalità della 125

Mattia Pasini (Totti Top Sport NGS) ha conseguito sul circuito catalano del Montmeló la sua seconda vittoria in questa stagione. Il pilota italiano ha così approfittato della vittoria in terra spagnola, contemporaneamente al risultato di Thomas Lüthi (Elit Grand Prix) giunto solamente settimo, per conquistare la testa della classsifica del Mondiale. L'italiano diviene in questo modo il quarto leader del Mondiale in questa stagione, dopo marco Simoncelli (Nocable.it Race), Mika Kallio (ed Bull KTM) e lo stesso Lüthi.

Pasini deve oltretutto recriminare per la caduta di Le Mans, che gli impedì di prendere parte al GP francese. Ma nonostante questo, l'Aprilia del pilota italiano è riuscita a salire sul podio per due volte, conquistando conseguentemente i punti che gli permettono ora di guidare il Campionato.

Questo risultato non può che confermare l'elevato standard generale che, anche quest'anno, contraddistingue la cilindrata minore del Campionato del Mondo. Con i primi piloti della graduatoria Mondiale separati da pochi punti.

Pasini ha infatti un solo punto di differenza su Lüthi, secondo dietro l'italiano nella classifica Mondiale. Un'esiguità la distanza tra i due che si ritrova anche nei piloti che seguono. Il terzo, Kallio, è infatti a quattro punti dal primo, e Talmacsi, quarto, a nove. Simoncelli infine, attualmente quinto, è a soli dodici punti dal connazionale.

Fino a questo momento, comunque, il Campionato della 125 ha privilegiato i risultati rispetto alla regolarità. Solo due piloti, Manuel Poggiali (Metis Racing) e Julian Simon (Red Bull KTM), rispettivamente settimo e ottavo, sono riusciti a prendere punti in tutte le gare della stagione fin qui disputate.

Tags:
125cc, 2005, GRAN PREMI GAULOISES DE CATALUNYA, Mattia Pasini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›