Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Porto si rimette dalla caduta al Catalunya

Porto si rimette dalla caduta al Catalunya

Porto si rimette dalla caduta al Catalunya

Sebastian Porto si sta gradualmente rimettendo dalla caduta sofferta nei primi giri dello scorso Gran Premi Gauloises de Catalunya. Il pilota della 250 sta al momento sostendendo un programma di riabilitazione.

Porto, è stato vittima di una caduta nel corso del secondo giro, nella curva denominata SEAT, che non gli ha più permesso di rientrare in gara. Il pilota argentino ha riportato un colpo alla testa e alla caviglia che gli hanno imposto una visita presso la Clinica Mobile, dove gli è stata diagnosticato un trauma cranico con conseguente leggera amnesia temporanea.

Il preparatore fisico di Porto, Hugo Riboldi, ha confermato che le contusioni riportate in seguito alla caduta sono in via di guarigione e che non dovrebbero impedire al pilota argentino di partecipare alla prossima tappa del Campionato del Mondo, prevista per il prossimo 25 luglio in Olanda.

Quanto segue sono le dichiarazioni dello stesso Riboldi: Sebastiano è stato a riposo lunedì, in via precauzionale, ma già da martedì a iniziato ad allenarsi. Tuttavia non può correre o svolgere esercizi che comportino il carico sul piede infortunato, però è comunque molto attivo nella preparazione in palestra.

Per quello che rigurada la botta subita alla testa, si è ripreso completamente, non cè stato bisogno di effettuare una visita neurologica. Si è trattato, semplicemente, di una commozione cerebrale. Domenica è rimasto sotto osservazione in Clinica Mobile, ma non ha avuto bisogno di ulteriori controlli. La perdita di memoria è un inconveniente abituale per questo tipo di lesioni, ci ha spiegato il dottor Costa. Porto si ricorda della gara della 125, ma non ricorda la caduta, non ricorda come sia avvenuta.

Per il resto, presenta un ematoma importante sullarco plantare del piede destro, e dei dolori alla caviglia, che stiamo trattando con delle seduti di massaggi, così che per Assen tutto sia risolto.

Tags:
250cc, 2005, GRAN PREMI GAULOISES DE CATALUNYA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›