Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gibernau, dieci gare senza vittoria

Gibernau, dieci gare senza vittoria

Gibernau, dieci gare senza vittoria

Quinta posizione per Sete Gibernau nello scorso fine settimana al Gauloises TT Assen in Olanda. Un risultato che non si può certo considerare come un gran successo per il pilota della Telefonica Movistar Honda. Una vittoria avrebbe forse potuto ridare quella confidenza necessaria al pilota catalano per affrontrare la seconda parte della stagione con più ottimismo.

L'inizio di questa stagione 2005 del Campionato del Mondo di MotoGP non ha visto, come ci si attendeva, la conferma di un Sete Gibernau principale aspirante al ruolo di successore al titolo, conquistato lo scorso anno da Valentino Rossi. Quella della scorso sabato è stata per Gibernau la decima gara senza vittoria, risalendo l'ultima al GP del Qatar del 2004.

Si tratta della serie negativa peggiore per Gibernau, a cavallo tra il 2003 e il 2004 furono otto le gare senza vittoria per il pilota spagnolo, serie interrotta dal GP di Spagna 2004. Anche nel 2004 il pilota spagnolo affrontò una serie negativa piuttosto importante, sei gare in tutto, comprese tra il GP d'Italia e quello di Gran Bretagna.

Con il titolo di Campione del Mondo che si allontana sempre più, uno degli obiettivi a breve termine potrebbe proprio essere quello di interrompere questa serie negativa con una vittoria in un GP.

L'ultima vittoria di Gibernau coincise con una gara, quella del Qatar, disputata su di un tracciato nuovo e sconosciuto ai piloti del MotoGP. Una situazione molto simile a quella che attende i piloti nel prossimo Red Bull US Grand Prix a Laguna Seca, saranno gli Stati Uniti a riportare Sete sul gradino più alto del podio?

Tags:
MotoGP, 2005, RED BULL U.S. GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›