Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il contingente americano in cerca della vittoria in casa

Il contingente americano in cerca della vittoria in casa

Il contingente americano in cerca della vittoria in casa

È composto di quattro piloti il contingente americano che parteciperà al Red Bull US Grand Prix previsto per questo fine settimana sul circuito di Laguna Seca, in California. Si tratta di: Colin Edwards, Nicky Hayden, John Hopkins e Kenny Roberts, tutti e quattro pronti a ben figurare nel GP di casa.

L'ultimo pilota statunitense a vincere un Grand Prix fu Kenny Roberts Jr., nel 2000, sul circuito di Motegi in occasione del Pacific Grand Prix. Una serie lunga 72 GP senza un pilota a stelle e strisce sul gradino più alto del podio della classe regina, la serie negativa più lunga da quando il primo statunitense vinse un GP nel 1976, si trattava di Pat Hennen e il GP era quello di Imatra, Finlandia.

In totale sono 150 i GP vinti da piloti statunitensi nella classe regina, la compagine nazionale con il maggior numero di vittorie subito dopo quella italiana (176 vittorie). Come Paese, gli USA possono però fregiarsi del record di maggiori vittorie consecutive nella classe regina, un totale di 28 negli anni 1982, 1983, 1984, 1985 con Freddie Spencer, Randy Mamola, Kenny Roberts e Eddie Lawson.

Segue quindi l'Italia, che ha collezionato 21 vittorie consecutive, nelle stagioni 1968/1969 con il solo Agostini a collezionare ben 20 vittorie e Alberto Pagani ad aggiungere la sua alla serie.

Tags:
MotoGP, 2005, RED BULL U.S. GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›