Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lawson tra le leggende della Hall of Fame

Lawson tra le leggende della Hall of Fame

Lawson tra le leggende della Hall of Fame

Eddie Lawson è uno dei protagonisti di questo Red Bull US Grand Prix, non è certo prevista la partecipazione del pilota americano al Grand Prix in programma sulla pista di Laguna Seca, ma per il 4 volte Campione del Mondo è invece l'occasione per celebrare i suoi passati successi. Lawson è infatti entrato a far parte, come 17º membro in ordine di 'glorificazione', della Hall of Fame del Motociclismo.

"Sono molto contento, questo fine settimana è molto speciale, sto prendendo parte a innumerevoli eventi, e per la prima volta vedo dal vivo una gara di MotoGP."

Nel corso della sua eccezionale carriera, Eddie Lawson può vantare 4 titoli di Campione del Mondo, nel 1984, 1986 e 1988 con la Yamaha, e nel 1989 con la Honda. In totale sono stati 31 i GP vinti dal pilota americano, oltre ai 78 podi conquistati. In questa seconda giornata a Laguna Seca, Lawson parteciperà inoltre alla gara di Superkart che lo vedrà competere contro i vecchi 'nemici' del Motomondiale.

Lawson entra dunque tra le leggende di tutti i tempi di questo sport, a fargli compagnia nella Hall of Fame, i più grandi nomi del motociclismo: Daijiro Kato, Mick Doohan, Giacomo Agostini, Ángel Nieto, Mike Hailwood, Kenny Roberts, Kevin Schwantz, Wayne Rainey, Carlo Ubbiali, Freddie Spencer, Anton Mang, Wayne Gardner, Barry Sheene, Geoff Duke, Phil Read e John Surtees.

La Hall of Fame del MotoGP è stata fondata nel 2000 per rendere omaggio a tutti coloro che hanno fatto la storia del Campionato del Mondo di Motociclismo. La cerimonia di ingresso nella Hall of Fame prevede, tra le altre cose, la consegna di una medaglia d'argento.

Tags:
MotoGP, 2005, RED BULL U.S. GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›