Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Elías e Xaus a punti nonostante le difficoltà

Elías e Xaus a punti nonostante le difficoltà

Elías e Xaus a punti nonostante le difficoltà

Accettabile il risultato ottenuto al Red Bull US Grand Prix da Toni Elías, considerando che il pilota spagnolo non può ancora dirsi completamente recuperato dall'infortunio occorsogli a Le Mans.

Il pilota spagnolo è comunque riuscito a portare a casa dei punti importanti per il suo team, Fortuna Yamaha, e approfitterà adesso della breve pausa prima del betandwin.com British Grand Prix per cercare di rimettersi in forma nel migliore dei modi.

"Sono soddisfatto. Eravamo attesi a un fine settimana piuttosto impegnativo e ce ne torniamo a casa con 3 punti che comunque sono un risultato importante. La gara è stata durissima. La mano mi faceva un gran male, dopo soli quattro giri il dolore era insopportabile, credo che abbiamo sbagliato a fare le infiltrazioni. La pista è magnifica e sono molto contento di avre avuto l'opportunità di correre qui."

Anche per il compagno di squadra di Elías, Ruben Xaus, la gara di Laguna Seca si è dimostrata molto dura. Il pilota catalano, al contrario di Elías, aveva già corso (e vinto) a Laguna Seca, quando impegnato con le Superbike. Nonostante non sia riuscito a trovare la migliore messa a punto per la sua M1, Xaus è comunque riuscito a terminare la gara a punti, chiudendo in undicesima posizione.

Tags:
MotoGP, 2005, RED BULL U.S. GRAND PRIX, Toni Elias

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›