Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Byrne descrive le particolarità di Donington Park

Byrne descrive le particolarità di Donington Park

Byrne descrive le particolarità di Donington Park

Per l'ex Campione britannico della Superbike Shane Byrne si tratta di una gara molto speciale quella di questo fine settimana a Donington. Il pilota della Proton KR si presenta alla gara di casa dopo aver conquistato il primo punto della stagione nella gara di Laguna Seca.

Byrne conosce bene i segreti e le particolrità del circuito inglese di Donington Park, caratterizzato da parti molto veloci dove è possibile raggiungere velocità molto elevate, oltre a una parte finale dove i piloti, Byrne compreso, troveranno parecchie difficoltà.

Il pilota inglese identifica con una guida morbida la chiave vincente nella prima metà del circuito, una zona con molti cambi di direzione che però prevede anche una velocità piuttosto elevata.

"Questa parte del circuito è molto importante. Necessita di una guida molto delicata soprattutto nell'affrontare le curve. Qualsiasi errore in questo punto si ripercuote anche nelle successive due, cinque curve."

Al contrario, l'appendice situata tra i due rettilinei principali del circuito risulta essere il punto più pericoloso del tracciato di Donington Park. Byrne mette in guardia su di una grande irregolarità della pista in una delle curve più lente che deve essere tenuta particolarmente in considerazione.

"L'ultima sezione è totalmente differente alla prima parte del tracciato, è molto più difficile. Qui è molto importante ritardare la frenata e accellerare il più rapidamente possibile, dal momento che tutte le curve sono del tipo 'stop and go'."

Tags:
MotoGP, 2005, betandwin.com BRITISH GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›